A- A+
Economia
Impossibile prenotare i treni per Natale? Ecco le motivazioni reali

Non è più possibile prenotare i biglietti del treno dal 13 dicembre per qualunque tratta nazionale. Chi infatti prova ad accedere alla pagina web di Trenitalia o di Italo si troverà impossibilitato ad acquistare il biglietto per il viaggio. 

Impossibile prenotare i treni per Natale? Le ipotesi

Al tentativo di acquisto sui principali siti compare la scritta: "Nessuna soluzione trovata". Per chi sta cercando di programma un rientro a caso, un piccolo viaggio o spostamento, per ora non può.  Potrebbe c’entrare qualcosa un prossimo lockdown in vista del periodo natalizio? La situazione Covid cambia giorno dopo giorno e il governo naviga a vista. Probabilmente l’idea di dover rimborsare centinaia di migliaia di biglietti agli utenti che li avranno acquistati, nell'eventualità di chiusure a tappeto, diventerebbe un'operazione complessa.

La risposta di Trenitalia

Ma secondo quanto riportato da IlGiornale.it, al momento non sembrano essere questi i motivi dell'impossibilità dell'acquisto dei biglietti: sembra tutto molto più semplice e senza dietrologie. I vertici di Trenitalia hanno spiegato i motivi del blocco degli acquisti. "Come di consueto, durante l'anno sono programmati due cambi orari, a giugno e dicembre. Quest'anno l'orario invernale entrerà in vigore domenica 13 dicembre. Sono in corso interlocuzioni con RFI da parte di Trenitalia e di tutte le altre imprese ferroviarie di trasporto per definire slot e orari del nuovo orario invernale", è la nota che è stata scritta ed inviata dall'azienda, la quale aggiunge che i biglietti dovrebbero essere disponibili fra pochi giorni, entro i primi di novembre.

Cosa dice Italo 

Come riporta il Giornale.it sulla stessa falsariga si trovano anche i direttori della compagnia Italo, Nuovo Trasporto Viaggiatori, i quali hanno affermato testualmente che "Il fatto non sussiste: ogni sei mesi c'è il cambio di orario ferroviario. È una cosa normalissima che è sempre stata così. La seconda domenica di dicembre c'è il cambio orario". Un coro unanime, quindi: nessuna paura, la mancanza di biglietti e delle tratte ferroviarie non è dovuto ad un ipotetico lockdown natalizio. Svelato l'arcano, però, c'è da dire che, in questo momento e per i prossimi giorni, gli abituali pendolari dei treni non hanno la possibilità di organizzarsi. Anche dal Mit, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che non ha la pertinenza diretta dei trasporti ferroviari che sono in concessione a Trenitalia ed Italo, fanno sapere che si tratta del tipico cambio orario stagionale e non c'è alcun motivo di pensare a previsioni di lockdown natalizi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mezziprenotaretrenimotivoreale
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.