A- A+
Economia
Milano maglia rosa in Europa. Bene i titoli bancari, brilla Mps
Piazza Affari Borsa

Borse europee: chiusura in deciso rialzo

Piazza Affari ha chiuso in netto rialzo la prima seduta settimanale con l'indice Ftse Mib a +1,58% e 33.834 punti, miglior borsa in Europa trainata dal settore bancario. La giornata ha visto anche lo stacco della cedola per sette blue chip, con un'incidenza dello 0,26% sull'indice. Si tratta di Hera, Leonardo, Pirelli, Poste, Snam, Stm e Terna. Nel frattempo, gli investitori si sono concentrati sul primo turno delle elezioni parlamentari francesi del 30 giugno e su alcuni dati macro cruciali in Europa e negli Stati Uniti previsti in settimana. 

LEGGI ANCHE: Ue: flat tax e condoni fiscali peggiorano equità Italia

Sul listino in evidenza i titoli bancari, guidati da Bper (+4,99%) e Monte dei Paschi di Siena (+4,01%). Unicredit ha guadagnato il 3,85% dopo il lancio della terza tranche del suo programma di riacquisto di azioni per un massimo di 155.140.829, per un valore di 1,50 miliardi di euro. Molto bene anche Banco Bpm +2,24%, e Intesa +2,29%. Guadagni per Pirelli +3,10%, Stellantis +1,86%. Tra gli energetici Eni +1,35%, Enel +1,13%. Tim ha guadagnato il 3,03% dopo aver annunciato che il primo luglio ci sarà il closing per la nascita di Netco.






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


motori
Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.