A- A+
Economia
Mps nel mirino dei cinesi e il titolo vola in borsa

Nuovo allungo di Monte dei Paschi dopo che in mattinata il titolo era riuscito a riagganciare quota 0,50 euro con un rialzo di oltre il 4%. L'istituto senese sale ora dell'8,27% a 0,522 euro continuando a beneficiare di rumor secondo cui il gruppo assicurativo statale cinese Hanwha Asset Management avrebbe chiesto informazioni circa Mps in vista di un possibile investimento. La scorsa settimana Mps era invece salita sulla prospettiva di un ingresso dello Stato italiano nel capitale, attraverso il pagamento in carta degli interessi dei cosiddetti Monti bond.

Insomma, gli analisti e il mercato ci credono. Pare che Hanwha Asset Management sia intenzionata a investire 6 miliardi euro nella banca più vecchia al mondo. E l'operazione non si fermerebbe qui. Anche altri istituti, difatti, sarebbero finiti nel mirino dell'azienda asiatica. Gli analisti di Exane Bnp Paribas hanno un giudizio di Outperform sulla travagliata società del credito, che scambia "su prezzi troppo bassi per essere ignorata".

A parte le indiscrezioni di M&A, anche l'ipotesi di creazione di una bad bank portano ottimismo sulle prospettive della banca. Il prezzo obiettivo per gli analisti è pari a 0,55 euro. Simile anche l'osservazione del team di esperti di Banca Imi, convinto "che l'integrazione di Mps con un altro gruppo bancario aiuterebbe la società a ripristinare una redditività ordinaria coerente con il suo costo del capitale, mentre un mero partner finanziario non accelererebbe il processo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsainvestitori cinesimps
i più visti
in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022


casa, immobiliare
motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.