A- A+
Economia
Il business green di EcoVadis raccoglie un investimento di circa 200 milioni

EcoVadis raccoglie un investimento di circa 200 milioni di dollari da CVC Growth Partners finalizzato ad accelerare l’adozione di rating di sostenibilità a livello globale

I nuovi fondi consentiranno a EcoVadis di rafforzare ulteriormente la sua leadership quale fornitore di valutazioni di sostenibilità, analisi e soluzioni di supplier engagement a livello globale.

Ecovadis la piattaforma leader per la valutazione delle prestazioni e dei rischi in ambito etico, ambientale e sociale delle catene logistiche globali, ha annunciato oggi che ha concordato un investimento di circa 200 milioni di dollari da parte di CVC Growth Partners II (“CVC Growth Partners”).

Questa operazione rappresenta uno dei maggiori investimenti fino ad ora registrati in ambito ESG e riflette una comune visione di lungo termine sull’importanza che i fattori ESG rivestono per il successo di un’azienda. EcoVadis farà leva su questo finanziamento per crescere a livello globale e per diffondere sostenibilità, pratiche lavorative eque ed etica all’interno delle catene di fornitura delle aziende e negli scambi commerciali tra imprese. 

“La combinazione delle iniziative globali sulla sostenibilità, dell’evoluzione delle regolamentazioni in termini di compliance e degli impegni in ambito di purpose da parte delle aziende stanno portando ad accendere un nuovo e urgente riflettore sulla catena di approvvigionamento – creando così un immenso e crescente mercato per le nostre soluzioni”, ha affermato Frédéric Trinel, co-fondatore e co-CEO di EcoVadis. “Il network e l’estensione globale di CVC giocheranno un ruolo cruciale nel supportarci a crescere e a cambiare il modo in cui le aziende operano.” 

“Da anni stiamo generando l’impulso verso un’economia maggiormente focalizzata su ambiente e società. I manager di oggi riconoscono il potere della sostenibilità nel proteggere i loro band, nell’aumentarne il valore, nel comunicare le strategie d’investimento e nell’impattare positivamente sul mondo”, ha detto Pierre-Francois Thaler, co-CEO and co-fondatore di EcoVadis. “La filiera dei fornitori è la migliore leva per creare un vero cambiamento e per generare un impatto. Ma se lasciata fuori controllo, diventa terreno fertile per rischi nascosti – che includono il lavoro forzato, lo spreco ambientale, la corruzione, le questioni legate alla sicurezza e altro ancora. Questo investimento da parte di CVC Growth Partners è una testimonianza del ruolo cruciale che i fattori ESG e della sostenibilità giocano nel mercato di oggi.” 

Più di 450 imprese – che contano per oltre 2,5 mila miliardi di spesa sostenuta dalle aziende – si affidano alla piattaforma di rating ed engagement dei fornitori di EcoVadis al fine di valutare e migliorare la performance ambientale e sociale di tutta la loro filiera. La metodologia di valutazione evidence-based di EcoVadis, condotta attraverso una sofisticata piattaforma SaaS e supportata da un team dedicato di analisti RSI, è l’approccio più affidabile e utilizzato nell’industria. Oggi, il network di aziende valutate da EcoVadis supera le 60 mila, dislocate in 155 paesi. 

EcoVadis continua a sperimentare una rapida crescita attraverso il suo portafoglio clienti globale. Nel 2019 l’azienda ha aumentato il suo network di 10 mila aziende ed ha aperto nuovi uffici a Tokyo, San Francisco e 

Melbourne. EcoVadis prevede di utilizzare tale finanziamento per espandersi internazionalmente, entrare in nuovi paesi e investire ulteriormente nello sviluppo della sua piattaforma tecnologica, di soluzioni di analisi della sostenibilità e del network di società valutate. 

Aaron Dupuis, Senior Managing Director di CVC Growth Partners ha commentato, “Siamo lieti di collaborare con Frédéric, Pierre-Francois e il resto del team di EcoVadis in questa prossima fase di crescita per l’Azienda. Abbiamo seguito EcoVadis per diversi anni come parte del nostro costante impegno nella gestione dei rischi della catena logistica, ove abbiamo identificato gli ESG come un’area di particolare attenzione per le aziende all’avanguardia, e siamo incredibilmente entusiasti circa le immense opportunità che attendono l’Azienda, dal momento che continua ad affermarsi come punto di riferimento per i rating ESG. Questo è il primo investimento da parte di CVC Growth Partners II, che ha annunciato la sua chiusura definitiva in conclusione dello scorso anno.” 

“Le questioni ambientali, sociali e di governace sono cruciali per il successo delle aziende, per la crescita economica e per il miglioramento della società”, ha dichiarato Sebastian Kuenne, Managing Director che guida CVC Growth Partners in Europa. “Al centro dell’approccio di CVC per la creazione di aziende migliori c’è sempre un dettagliato piano per la creazione di valore sostenibile che si fonda sui principi fondamentali ESG. L’esclusivo metodo di valutazione e l’ampio network di fornitori di EcoVadis si sono rilevati efficaci nel migliorare gli outcome di sostenibilità e nell’accelerare le performance aziendali. Siamo orgogliosi di poter collaborare con un team che apporta valore significativo non solo ai propri clienti ma anche alla più ampia società e al nostro ambiente e siamo entusiasti di supportare EcoVadis con il pieno appoggio del network di CVC.” 

John Clark, Managing Partner di CVC Growth Partners, Aaron Dupuis and Sebastian Kuenne entreranno a far parte del consiglio di amministrazione di EcoVadis. 

“EcoVadis sta rapidamente diventando la piattaforma leader globale per i rating ESG dei fornitori, e Partech è molto entusiasta di proseguire il proprio percorso con l’azienda ed i suoi fondatori, e di dare il benvenuto al nostro nuovo partner CVC”, ha aggiunto Omri Benayoun, General Partner di Partech e membro del CdA di EcoVadis dal 2016. 

La chiusura dell’operazione è attesa nel primo trimestre del 2020 a seguito delle approvazioni regolamentari. 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    notizia
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

    Cronache

    È morta la moglie di John Travolta
    'Due anni di lotta contro il cancro'


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.