Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Accenture: siglato accordo per l’acquisizione di Intellera Consulting

Accenture supporta la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione attraverso l'acquisizione di Intellera Consulting. Rothschild ed EQUITA sono advisor del venditore

In un'epoca in cui la tecnologia e l'ingegno umano si fondono per plasmare il futuro digitale, Accenture, leader mondiale nei servizi professionali, annuncia l'accordo per l'acquisizione di Intellera Consulting, un punto di riferimento nel mercato nazionale della consulenza per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Fondata nel 2021 e sostenuta dal fondo Gyrus Capital (assistito nell’operazione da Rothschild) e dal management aziendale, Intellera Consulting ha rapidamente affermato la propria posizione come uno dei principali attori nel panorama della consulenza pubblica. Con competenze verticali in ambito Dati e AI, processi di trasformazione digitale e strategica, l'azienda è stata una guida preziosa per molte organizzazioni nel percorso verso una governance più moderna ed efficiente.

"Sono orgoglioso di annunciare la decisione di investire in un’eccellenza nazionale come Intellera Consulting che possiede un riconosciuto know-how tecnologico, consulenziale e strategico nel comparto della Pubblica Amministrazione. Questa acquisizione, la terza che annunciamo nell’anno fiscale in corso, risponde alla volontà di Accenture di guidare il cambiamento in atto plasmando, insieme all’ecosistema, il futuro di settori chiave per la crescita del nostro Paese. Integrando i talenti e le competenze di Intellera Consulting nel network Accenture, intendiamo contribuire ad accelerare la trasformazione della PA e alla definizione di una governance sempre più moderna, responsabile e orientata al cittadino”, ha dichiarato Mauro Macchi, Presidente e Amministratore Delegato di Accenture Italia.

Andrea Gabardo, Amministratore Delegato di Intellera Consulting, ha aggiunto: “Aiutare i nostri clienti a realizzare i loro obiettivi di trasformazione e offrire le migliori opportunità di realizzazione professionale e personale ai nostri colleghi sono i principi che ci hanno guidato sin dal primo giorno, entrare a far parte del network Accenture significa generare incredibili sinergie nella creazione del valore. Le nostre competenze, la nostra energia ed il nostro entusiasmo trovano una nuova casa ed allo stesso tempo si rafforza la capacità nel supportare il cruciale percorso di trasformazione intrapreso dalla Pubblica Amministrazione, dalla Sanità e dai servizi pubblici del nostro Paese”.

Questa acquisizione, giunta a soli tre mesi di distanza da altre operazioni nel settore della PA, conferma la strategia di crescita di Accenture in Italia. L'operazione, soggetta alle approvazioni previste dalla legge, dovrebbe concludersi nei prossimi mesi, aprendo la strada a una collaborazione destinata a plasmare il futuro dell'innovazione pubblica nel nostro Paese. Nell’operazione Rothschild & Co ed EQUITA sono stati advisor del venditore.





Gli Scatti d’Affari

Lutech inaugura a Milano la nuova sede: entro il 2024 previste 800 assunzioni

Gli Scatti d’Affari

Sicilia, Edison inaugura un nuovo impianto fotovoltaico da 41 MW

Gli Scatti d’Affari

MDW 2024, Eni presenta l'installazione "sunRICE – la ricetta della felicità"

Gli Scatti d’Affari

Hisense partecipa alla Milano Design Week 2024: apre Hisense Innovation Marke

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, IKEA: inaugurata la mostra-evento ‘1st’

Gli Scatti d’Affari

Mattel Creations presenta ‘Barbie x Kartell seating collection’

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS, presentato il progetto 'Stazioni del Territorio'

Gli Scatti d’Affari

IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.