Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Kairos, Claudio Barberis nuovo Responsabile delle Gestioni Patrimoniali
Alberto Castelli, Amministratore Delegato di Kairos

Kairos, prosegue il percorso di rafforzamento della struttura di Wealth Management: Barberis nominato Head of Discretionary Mandates

Kairos, operatore di eccellenza nel mondo dell’Asset Management e del Wealth Management per la clientela ad alto potenziale Private e Istituzionale, ha nominato Claudio Barberis Head of Discretionary Mandates. L’ingresso di Barberis, che riporterà al Direttore Investimenti Filippo Di Naro, rientra nel percorso di rafforzamento del Wealth management e di consolidamento della piattaforma di private banking della società.

Claudio Barberis, 45 anni, vanta una lunga esperienza nel settore del Wealth Management, maturata presso primarie società a livello internazionale. Il manager proviene da Rothschild WM, dove ricopriva la carica di CIO per l’Italia. In precedenza, è stato CIO, Head of advisory – Multi-Family Office di Secofind SIM, e CIO, Head of Asset Allocation e strategist di Moneyfarm. Barberis ha inoltre lavorato presso Allianz Global Investors ed Euromobiliare. Barberis è laureato in Economia presso l’Università Bocconi ed è Chartered Financial Advisor.

Alberto Castelli, Amministratore Delegato di Kairos, ha commentato: “Accogliamo con soddisfazione l’ingresso di Claudio alla guida del nostro team di gestioni patrimoniali, siamo certi che la sua lunga esperienza e conoscenza del mercato possano contribuire a elevare ulteriormente la qualità dei nostri servizi. I nostri servizi di Wealth Management si rivolgono a una clientela complessa, che necessita di essere seguita con grande professionalità e con approccio strategico. Nell’ottica di offrire un servizio sempre più personalizzato ed efficiente intendiamo rafforzare i nostri team con risorse dal curriculum eccellente, che possano integrarsi nel modo migliore con la nostra struttura, una piattaforma di elezione sia nel mondo del wealth management sia dell’asset management”.





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.