Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Sisal: aperte le iscrizioni della call for ideas 2024 di GoBeyond

Sisal, al via l'ottava edizione della call for ideas di GoBeyond: in palio 50mila euro

Sisal apre oggi le iscrizioni all'ottava edizione della call for ideas di GoBeyond, la piattaforma di innovazione responsabile di Sisal che supporta startup e progetti imprenditoriali a impatto sociale e ambientale. Il vincitore riceverà un premio da 50mila euro e avrà accesso a un mentorship program riservato a tutti i  6 finalisti, garantito dal rinnovato network di partner che offriranno competenze e know-how per rispondere a tutte le esigenze di sviluppo delle startup.

L’innovazione è uno dei driver della nostra strategia di crescita per creare valore a lungo termine in Sisal”, ha commentato Camilla Folladori, Chief Strategy Officer di Sisal. “Nell’ambito delle nostre iniziative di Open Innovation, progettate per sostenere e collaborare attivamente con l’ecosistema delle startup, GoBeyond rappresenta una piattaforma essenziale per stimolare lo scouting di idee e modelli di business innovativi, supportando crescita e maturità delle startup. In questo modo, possiamo creare un impatto positivo sulla comunità promuovendo l'innovazione e l'imprenditorialità e sostenendo la crescita economica e digitale del Paese”.

Negli ultimi anni, infatti, GoBeyond si è confermato un vero e proprio ecosistema di innovazione con oltre 1600 progetti che hanno partecipato alle edizioni precedenti della call for ideas.

Dopo l’esperienza positiva dell’anno scorso, prosegue nel 2024 la collaborazione con Startup Geeks per offrire un percorso online di incubazione alle 3 startup “idea-stage” più meritevoli, ovvero quelle realtà imprenditoriali non ancora costituite e senza un prodotto o servizio testato.

Questa edizione introduce anche un' importante novità: la Sisal Challenge, con un grant equity-free da 10mila euro per una startup già costituita con un prodotto pronto o sul mercato, la cui offerta rientra nei seguenti ambiti applicativi in un contesto di Retail Sostenibile: Green store (qualità dell'aria interna e inquinamento, gestione dell'energia e dei rifiuti, circolarità e materiali sostenibili); Retail transformation (tecnologie digitali, AI e analisi predittiva, tecnologie biometriche, AR, IoT); Customer experience (coinvolgimento ed educazione del cliente) o Responsible and inclusive retail (coinvolgimento della comunità e CSR, benessere delle persone).

Tra i criteri di valutazione utilizzati nel processo di valutazione degli iscritti al contest, a cui ci si può iscrivere fino al 30 settembre 2024, sono: innovazione, utilità, fattibilità, scalabilità e soprattutto impatto, poiché la startup deve essere in grado di generare valore condiviso per tutti gli stakeholder, migliorando le condizioni economiche, sociali e ambientali.

Per la realizzazione di questa iniziativa, GoBeyond collabora con importanti realtà specializzate in diversi ambiti che rappresentano un fondamentale supporto per le startup finaliste grazie alla condivisione delle loro consolidate competenze: Carter & Benson, Mamacrowd, Google, Zest, Startup Geeks, K&L Gates, FoundationC, frog-Part of Capgemini Invent, Social Innovation Teams, NTT DATA, A4W (Angels for Women), SheTech, AlkemyStartupItalia.

La Challenge è la dimostrazione concreta della volontà di Sisal di individuare modelli innovativi per affrontare una delle principali sfide del retail sostenibile. Adottiamo un approccio di mentorship e venture clienting per supportare il go-to-market delle startup, attraverso un utilizzo diretto delle loro soluzioni e instaurando una vera e propria partnership che possa affiancare la loro crescita sul mercato", ha aggiunto Camilla Folladori. "La nostra ambizione è che questo approccio ci permetta di scoprire e implementare proposte che rendano i punti vendita sempre più sostenibili per contribuire a creare un futuro più responsabile, digitale e inclusivo".





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.