A- A+
Notizie dalle Aziende
Snaitech aderisce al Global Compact dell'ONU. Schiavolin: "Verso un futuro migliore"
Fonte Linkedin 

Snaitech aderisce allo United Nations Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa a livello mondiale per la sostenibilità del business, basata su dieci principi universali relativi ai diritti umani, al lavoro, all’ambiente e alla lotta alla corruzione

Siamo orgogliosi di unirci a migliaia di altre aziende a livello globale impegnate nello sviluppo di un’economia mondiale sana e sostenibile che garantisca a tutti un futuro migliore” – Ha dichiarato Fabio Schiavolin, AD di Snaitech “Consapevoli delle implicazioni sociali e ambientali, prima che economiche, della nostra attività, poniamo da sempre molta attenzione all’armonizzazione degli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali dei territori di riferimento, al fine di conseguire una crescita sostenibile. Per questa ragione, aderiamo con entusiasmo all’appello delle Nazioni Unite che incoraggia le imprese di tutto il mondo ad allineare le proprie strategie con i 10 Principi dettati dalle UN e in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) previsti dall’Agenda 2030”.

Snaitech aderisce allo United Nations Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa a livello mondiale per la sostenibilità del business, basata su dieci principi universali relativi ai diritti umani, al lavoro, all’ambiente e alla lotta alla corruzione. Con questa adesione, l’azienda raggiunge le oltre 12.500 aziende firmatarie provenienti da più di 160 paesi del mondo.

Lanciato nel 2000, il Global Compact delle Nazioni Unite è la più grande iniziativa volontaria di sostenibilità aziendale per lo sviluppo, l’attuazione e la divulgazione di pratiche responsabili. È un appello alle aziende di tutto il mondo a sostenere, applicare e promuovere i valori della sostenibilità nel lungo periodo attraverso azioni politiche, pratiche aziendali, comportamenti sociali e civili che siano responsabili e tengano conto anche delle future generazioni.

Con questa adesione, Snaitech compie un’ulteriore importante tappa nel percorso orientato all’integrazione della responsabilità sociale, economica ed ambientale, un impegno che viene illustrato e rendicontato annualmente all’interno del Bilancio di Sostenibilità. L'azienda, infatti, ritiene fondamentale continuare ad impegnarsi nella realizzazione di un documento di rendicontazione non finanziaria. Inoltre, dal 2019, Snaitech ha dato vita alla Snaitech Sustainability Week, un’intera settimana dedicata alla comunicazione, informazione e sensibilizzazione sui temi di responsabilità sociale: un’iniziativa all’insegna della condivisione con dipendenti e partner, in grado di sviluppare una cultura della responsabilità sociale radicata, parte dell’identità aziendale.

Commenti
    Tags:
    snaitechsnaitech global compact nazioni unitesnaitech nazioni unitesnaitech sostenibilitàsostenibilità
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    David di Donatello, il commovente discorso della figlia di Mattia Torre

    Spettacoli

    David di Donatello, il commovente discorso della figlia di Mattia Torre


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

    Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.