A- A+
Economia
Ma il superindice Ocse migliora per l'Italia. Male la Germania

Resta stabile e invariato a giugno il superindice Ocse, a 100,5 confermando il livello che mantiene da febbraio scorso e il moderato profilo di crescita. Per l'Italia lieve miglioramento da 101,6 di maggio a 101,7 mentre la crescita perde slancio in Germania, dove l'indicatore cala da 100,4 a 100,2. S'indebolisce anche in Giappone da 100,4 a 100,1. Nell'Eurozona, l'indicatore resta stabile a 101,0 come pure negli Usa a 100,5. Nessuna variazione in Cina.

Tags:
ocse
i più visti
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva

Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.