Il controllo di Prada rientra in Italia. Prada Holding e i suoi azionisti di controllo, ovvero la famiglia fondatrice e Patrizio Bertelli, hanno deciso di rimpatriare "tutte le attivita' dei soci all'estero e in particolare le societa' di controllo localizzate nei Paesi Bassi e in Olanda", sulla scia della decisione strategica di "fare dell'Italia il baricentro" del gruppo.

L'iniziativa - precisa una nota - e' stata svolta mediante "un costante confronto e dialogo con l'Agenzia delle Entrate e ha consentito di definire gli obblighi fiscali conseguenti al rimpatrio della struttura estera avendo a riferimento gli ultimi dieci anni". Si tratta di "una iniziativa assunta volontariamente" dalla holding e dai suoi soci sulla scia di un percorso gia' avviato con l'amministrazione finanziaria italiana dal 2008. 'Siamo molto contenti di aver preso questa decisione strategica, coerente con la nostra volonta' di investire sull'Italia", sottolinea Patrizio Bertelli, citato nella nota.

2013-12-20T19:56:41.013+01:002013-12-20T19:56:00+01:00truetrue1066116falsefalse3Economia/economia4131227510662013-12-20T19:56:42.307+01:0010662013-12-20T20:01:01.353+01:000/economia/prada-rientra-in-italia20122013false2013-12-20T19:58:04.21+01:00312275it-IT102013-12-20T19:56:00"] }
A- A+
Economia
Prada
 

Il controllo di Prada rientra in Italia. Prada Holding e i suoi azionisti di controllo, ovvero la famiglia fondatrice e Patrizio Bertelli, hanno deciso di rimpatriare "tutte le attivita' dei soci all'estero e in particolare le societa' di controllo localizzate nei Paesi Bassi e in Olanda", sulla scia della decisione strategica di "fare dell'Italia il baricentro" del gruppo.

L'iniziativa - precisa una nota - e' stata svolta mediante "un costante confronto e dialogo con l'Agenzia delle Entrate e ha consentito di definire gli obblighi fiscali conseguenti al rimpatrio della struttura estera avendo a riferimento gli ultimi dieci anni". Si tratta di "una iniziativa assunta volontariamente" dalla holding e dai suoi soci sulla scia di un percorso gia' avviato con l'amministrazione finanziaria italiana dal 2008. 'Siamo molto contenti di aver preso questa decisione strategica, coerente con la nostra volonta' di investire sull'Italia", sottolinea Patrizio Bertelli, citato nella nota.

Tags:
prada

in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.