A- A+
Economia

Alessandro Proto, dopo aver lasciato il carcere, sbarca su Twitter. Il finanziere, arrestato lo scorso 14 febbraio anipolazione del mercato e ostacolo all'autorità di vigilanza, ha ottenuto i domiciliari il 5 aprile. Adesso arriva sui social: per ora un solo tweet, dedicato ai "giornalisti pescecani", e una foto. Proto smagrito a causa, si legge sul suo profilo, della "dieta San Vittore". 

Il Gip del tribunale di Milano Stefania Donadeo aveva concesso a Proto gli arresti domiciliari per una "sostanziale ammissione dei fatti da parte dell'indagato". L'avvocato dell'uomo d'affari preferisce parlare di "collaborazione" piuttosto che di "ammissione". Proto è accusato di manipolazione del mercato e ostacolo all'autorità di vigilanza, in relazione ai comunicazioni diffusi sui titoli Rcs e Tod's.

Tags:
prototwittercarcere

in evidenza
Formazione continua e lavoro Ecco come superare il mismatch

La visione di Fondo For.Te.

Formazione continua e lavoro
Ecco come superare il mismatch


motori
Opel: presenta la Astra Collection

Opel: presenta la Astra Collection

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.