A- A+
Economia
Tommaso Zorzi, non solo il sequestro. Crollano gli utili della sua società

Tommaso Zorzi, non solo il sequestro nel suo garage a Milano. Crollano gli utili della sua società House of Tommy

Crollano gli utili del quarto bilancio di House of Tommy (HoT), lanciata nel 2020 da Tommaso Zorzi, digital influencer, conduttore televisivo e fra l’altro vittima recente di una disavventura quando è stato “sequestrato” per due ore nel garage della sua casa milanese.

Qualche giorno fa, infatti, a Milano Zorzi ha presieduto l’assemblea dei soci che ha approvato il bilancio 2023 chiuso con un utile di 67mila euro, tutto mandato a riserva ma dimezzato dai 123mila euro di profitto del precedente esercizio a fronte di ricavi calati anno su anno da 364mila a 331mila euro.

LEGGI ANCHE: Blockchain, fine dei giochi per Foti: Linework finisce in liquidazione

HoT vede Zorzi detenere il 65% mentre il 35% è di The Hundred, la media holding nata nel 2019 da un’idea degli imprenditori Vincenzo Macrì, Marino Giocondi e del venture capitalist Leonardo Bongiorno (figlio del defunto presentatore Mike).

The Hundred è diventata azionista di HoT nel 2022 sottoscrivendo un primo aumento di capitale di 6mila 200 euro di valore nominale e 590mila euro di sovrapprezzo, seguito da un’altra ricapitalizzazione di circa 260mila euro.






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.