A- A+
Economia
Blockchain, fine dei giochi per Foti: Linework finisce in liquidazione
Noel Damien Foti, CEO di Linework

Linework finisce in liquidazione, fine dei business di Foti 

Dopo aver annunciato e non finalizzato l’acquisto della Pallacanestro Viola Reggio Calabria, adesso arriva la parola fine per i business di Noel Damien Foti, imprenditore calabro-francese. Qualche giorno fa, infatti, a Milano il giudice delegato del tribunale Luca Giani ha nominato Andrea Acampora commissario della Linework srl di Foti, di cui è stata disposta la liquidazione convocando i creditori il prossimo 23 ottobre per l’esame dello stato passivo.

Linework è un’azienda finanziaria e tecnologica che sviluppa soluzioni innovative e digitali basate sulla tecnologia blockchain, fornendo servizi di criptovaluta attraverso un’applicazione globale. Nel 2022 lanciando sul mercato il suo token Linework Coin, LWC, Foti disse: “Il LWC servirà da spina dorsale all’uso dell’app per pubblicare degli nft e pagare le transazioni svolte dalla piattaforma, e sarà in uscita di Ico listato su Binance e Bittrex Global, e di conseguenza scambiabile su la maggior parte delle crypto valute liquide del mercato”. Il bilancio 2022 della società presentava 3,3 milioni di euro di ricavi e 1,8 milioni di utili.

LEGGI ANCHE: Berlusconi venderà auto cinesi in Italia, nasce la filiale di DongFeng

Di Foti, però, si occupò nel 2019 il quotidiano francese “La Provence” descrivendolo come “ex agente segreto”, “consulente di cybersecurity e cyberdefense di Capgemini”, “per 15 anni ex agente DSGE (Direzione Generale della sicurezza estera)” e “sviluppatore dello strumento Babar per l’intelligence e lo spionaggio di massa per lo Stato Francese”. Secondo il giornale Foti ha avuto ruoli anche nella “sicurezza informatica dei sistemi interbancari Israele / Nord Africa / Paesi dell’Est”, nonché di “strategia di difesa informatica su Infrastrutture militari satellitari / elettromagnetiche / GSM / analogiche e piano di business recovery plan in caso di attacco terroristico alle infrastrutture di difesa nucleare e civili”. In passato Foti era stato massaggiatore-fisioterapista presso l’ospedale Princess Grace di Monaco, nel quale aveva praticato per alcuni mesi prima di essere “smascherato”, si legge ancora su “La Provence” e la giustizia monegasca lo condannò a 1 anno di carcere e a una multa di 50.000 euro.

 






in evidenza
Anna Falchi-Andrea Crippa: finita Lei ha un nuovo amore misterioso

Relazione durata sei mesi

Anna Falchi-Andrea Crippa: finita
Lei ha un nuovo amore misterioso


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.