A- A+
Economia

Unicredit chiuderà altre 350 filiali in Italia entro il 2015; di queste, 110 saranno chiuse nel 2013. Lo ha annunciato l'amministratore delegato della banca, Federico Ghizzoni, al termine della riunione del cda della banca. "Nel piano presentato a novembre 2011 - ha spiegato - prevedevamo di chiuderne 150 tra il 2012 e il 2015. Le abbiamo gia' chiuse e ne abbiamo aggiunte altre 350". Le nuove chiusure, ha pero' garantito, non avranno impatti sui dipendenti dal momento che per gli esuberi rimangono validi i numeri gia' approvati.

"Per le 110 filiali che chiuderemo nel 2013 - ha aggiunto Ghizzoni - prevediamo 15 milioni di risparmi all'anno solo per i costi immobiliari. Buona parte dei risparmi saranno poi reinvestiti nel potenziamento degli altri canali". Il banchiere ha quindi spiegato che, oggi, "il 75% delle transazioni avviene al di fuori delle filiali, le stiamo trasformando in negozi finanziari con servizi di cassa e di consulenza. Dal 2009 abbiamo chiuso in Italia 800 filiali senza perdere quote di mercato e questo conferma che per gestire i clienti serve piu' di un canale".

Nessuna indicazione precisa su quale possa essere per Unicredit il numero "ideale" di filiali (oggi il gruppo ne conta circa 3.600): "pensiamo che il numero attuale, dopo il taglio sia quello corretto, ma l'importante e¼' fare in modo che il costo fisso delle filiali scenda integrandole con canali non fissi. E' un mondo in evoluzione, se si va in questa direzione in futuro potremmo anche pensare di aprirne di nuove".

Tags:
unicredit
i più visti
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.