A- A+
Economia
Volkswagen taglia altri 5.000 lavoratori. Costo: 500 milioni

La crisi del mercato automobilistico potrebbe spingere Volkswagen a tagliare altri 5.000 posti di lavoro in Germania. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando il quotidiano teutonico Handesblatt. La casa automobilistica aveva annunciato in dicembre di voler raggiungere un accordo con i sindacati entro la fine del primo trimestre per abbassare i costi del 5% entro il 2023, liberando così risorse per i veicoli elettrici. Sforbiciata da aggiungere a una riduzione dei costi di approvvigionamento del 7% nei prossimi due anni.

In un comunicato stampa, il gruppo ha annunciato un accordo con i sindacati che prevede che "fino a 900 dipendenti" optino per una formula di pensionamento anticipato a breve termine, mentre un "numero a quattro cifre", da 2.000 a 4.000 dipendenti, lascerebbe l'azienda nell'ambito di un piano di progressiva cessazione dell'attività 

Il costo straordinario della manovra si aggirerebbe intorno ai 500 milioni di euro già accantonati. Eventuali assunzioni del colosso tedesco delle quattroruote verrebbero effettuate solo in aree come l'information technology e il software.

Commenti
    Tags:
    volkswagenjobs volkswagenjob's cut volkswagen germanytaglio posti di lavoro volkswagen germania
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Super Lega come Black Mirror 'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    Ironia social

    Super Lega come Black Mirror
    'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.