A- A+
Spettacoli
Ascolti TV Auditel: Carlucci omaggia Frizzi e resiste, DeFilippi vince ma cala
Milly Carlucci e Fabrizio Frizzi (foto Lapresse)

Gli ascolti TV e l'Auditel di sabato 31 marzo, Sabato Santo, vedono Rai1 con la quarta puntata della tredicesima stagione di Ballando con le Stelle stabile rispetto alla scorsa settimana, grazie anche all'omaggio a Fabrizio Frizzi, con 4.020.000 spettatori pari al 16.8% di share con Ballando Tutti in Pista e 3.388.000 spettatori pari al 18.2%, dalle 21.56 alle 0.44.

Vince la serata Canale 5 l’ultima puntata di C’è Posta per Te che tuttavia scende a 4.510.000 spettatori pari al 23.4% di share, calando rispetto alla settimana scorsa. La Buonanotte di C’è Posta ha invece raccolto 2.233.000 spettatori per il 25.7%.

Su Rai2 NCIS Los Angeles ha totalizzato 1.321.000 spettatori pari al 5.4% di share mentre NCIS New Orleans registra 1.068.000 spettatori pari al 4.7% di share. Su Italia 1 il film di animazione Rio 2 – Missione Amazzonia ha visto sintonizzarsi 1.147.000 spettatori (4.9%).

Bene su Rai3 Ulisse con una puntata dedicata all'Andalusia. Alberto Angela ha conquistato infatti 1.573.000 spettatori pari ad uno share del 6.8%.

Rete4 con Delitti Inquietanti si è fermata a 643.000 spettatori con il 2.8% di share, mentre su La7 L’Ispettore Barnaby raccoglie 322.000 spettatori con uno share dell’1.6%., superato da Rai4 con il film The Captive – Scomparsa segna 388.00 spettatori e l’1.7%, e sfiorato da Blade Runner che su Iris convince 331.000 spettatori e l’1.4%.

Tags:
ascolti tvauditelsabato 31 marzomilly carlucciballando con le stellec'è posta per temaria de filippiulissealberto angelafabrizio frizzi
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.