A- A+
Spettacoli
Ascolti tv: vince ancora "Tu sì que vales", serata Mediaset

Leader incontrastato della serata del sabato: Tu sì que vales, lo show di Canale 5 ha  raccolto ieri 5 milioni 85 mila telespettatori pari al 26.75% di share, staccando nettamente la seconda puntata di Celebration, il nuovo programma musicale di Rai1 con Serena Rossi e Neri Marcorè, che ha confermato sostanzialmente gli ascolti del  debutto con una media di 2 milioni 400 mila spettatori, pari  all'11.30%.  Canale 5 ha vinto la fascia di prime time con il 19.60% a  fronte del 14.61% di Rai1. Nell'access prime time, bene Soliti ignoti - Il ritorno, su Rai1, visto da 4 milioni 118 mila  spettatori (17.5%), mentre Striscia la notizia su Canale 5 ha  fatto segnare 3 milioni 850 mila e il 16.32%.

Su Rai3 Le parole della settimana con Massimo Gramellini ha ottenuto il 5.1% di  share con 1 milione 180 mila spettatori; su La7 Otto e mezzo ha  fatto segnare il 3.64% con 848 mila spettatori. Bene Rai1 anche  nel preserale con L'eredita', visto da 4 milioni 293 mila  appassionati, pari al 23.4%. Tornando al prime time, su Rai3 Ulisse, il piacere della  scoperta, con la seconda parte dello speciale sullo sbarco in  Normandia, ha collezionato 1 milione 468 mila spettatori, con  uno share del 6.8%; su Rai2 gli episodi di NCIS - Los Angeles e  "NCIS - New Orleans sono stati visti rispettivamente da 1  milione 268 mila spettatori (share 5.3%) e da 1 milione 187 mila  (share 5%); su Italia 1 il film Pan - Viaggio sull'isola che non  c'e' ha avuto 1 milione 26 mila spettatori pari al 4.45%; su  Rete4 il film Amore senza pieta' si e' fermato a quota 668 mila  pari al 2.9%; su La7 l'appuntamento con Caro Nanni sui film di  Moretti, che ha proposto Il portaborse e Bianca, ha avuto 273  mila spettatori pari all'1.34%. 

Per quanto riguarda il day time, Mediaset segnala gli ascolti  di Verissimo, leader della sua fascia con 2 milioni 371 mila  telespettatori e il 20.23%. La Rai segnala i risultati di Linea  blu, su Rai1, con 2 milioni 63 mila spettatori e il 12.5%, e di  Sabato italiano, che si attestato sul 10.5% e 1 milione 390  mila.  In seconda serata, sono stati 597 mila (6.4%) i  telespettatori che su Rai1 hanno visto Petrolio - Around  Midnight, mentre sono stati 1 milione 248 mila quelli che, su  Rai2, hanno seguito le prove ufficiali del GP di F1 di Austin -  Texas (6.9%), al termine delle quali Il sabato della DS,  dedicato in larga parte all'analisi di Napoli-Inter, ha raccolto  659 mila spettatori pari al 6.3%. 

Sempre molto seguita - segnala Viale Mazzini - l'informazione Rai: il Tg1 delle 20 si conferma il telegiornale piu' visto, con  4 milioni e 711 mila spettatori e uno share del 22.5% (per il  Tg5 il 17.74% con 3 milioni 753 mila spettatori, per il TgLa7 il  4.57% con 965 mila), mentre in 2 milioni 249 mila (14.5%) hanno  seguito il Tg2 delle 13, in 1 milione 736 mila (10.3%) il Tg3  delle 19, con le edizioni regionali della TgR che alle 14 hanno  raccolto complessivamente 2 milioni e 597 mila spettatori, pari  al 15.1%.  Nel complesso, vittoria per le reti Mediaset in prime time  con 8 milioni 356 mila telespettatori e il 35.54% di share (a  fronte dei 7 milioni 415 mila con il 31.53% della Rai) e in  seconda serata con il 40.44% (rispetto al 26.50%). Sostanziale  parita' nelle 24 ore, con Mediaset al 32.83% e Rai al 32.36%.

Tags:
ascolti tvauditeldati auditel ascolti sabato 21 ottobre
in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.