A- A+
Spettacoli
Ben Stiller: "Cancro alla prostata sconfitto. Ecco come ho battuto il cancro"

Ben Stiller: "Ho sconfitto il cancro alla prostata sconfitto. Ecco come ho battuto il tumore". La confessione choc di BEN STILLER
 

Ben Stiller ha sconfitto il cancro alla prostata. L'attore lo ha rivelato con un tweet che porta ad un lungo post sul sito Medium.com. Lì ha raccontato la vicenda che risale al giugno 2014, sei mesi prima che uscisse nelle sale americane Una notte al museo 3 – Il segreto del faraone.


BEN STILLER E IL CANCRO ALLA PROSTATA. IL RACCONTO


“Venerdì 13 giugno del 2014 mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata. Il 17 settembre dello stesso anno un test mi ha confermato che ero libero dal cancro. I tre mesi intermedi sono stati una montagna russa nella quale circa 180mila uomini all’anno in America si possono identificare”.


Ben Stiller, incubo cancro e le parole che gli rimbombavano in testa


‘Probabilità di sopravvivenza’ e ‘incontinenza’

 

Cancro alla prostata su Google, le ricerche di Ben Stiller


L'attore ha raccontanto di essere andato su Google per digitare "Uomini che hanno avuto il cancro alla prostata", ma anche "Uomini che sono morti di cancro alla prostata". E ricorda: “Ho avuto paura, non avevo idea di cosa fare e avevo bisogno di alcune prove che mi garantissero che questa non era la fine del mondo”.


Ben Stiller e gli esempi degli attori che avevano vinto il cancro alla prostata
 

Confortanti sono stati per l'attore gli esempi di altri colleghi che hanno superato brillantemente questa dura prova: tra gli altri anche Robert DeNiro e Mandy Patinkin, che ha interpretato l’agente speciale Jason Gideon nel serial televisivo Criminal Minds.


Il test del PSA che ha salvato Ben Stiller nella sua battaglia contro il cancro alla prostata
 

Ben Stiller è stato salvato dal test del PSA: “Fare il test mi ha salvato la vita, nel verso senso della parola. Ecco perché ora ne sto scrivendo. Sono stato fortunato ad avere un dottore che ha pensato fossi in un’età giusta – 46 anni – per controllare il livello del mio PSA. Se avesse aspettato che ne compissi 50, come raccomanda l’American Cancer Society, non avrei saputo di avere il cancro finché non fosse stato troppo tardi per curarlo con successo”. Notando poi che i valori continuavano a salire per circa un anno e mezzo, il medico ha ritenuto opportuno indirizzare l’attore da un urologo per approfondire la questione, ed è a questo punto che – all’età di 48 anni – la star di Zoolander ha dovuto fare i conti con il cancro.


Ben Stiller guarito
 

Dopo l’intervento chirurgico per rimuovere il male, Ben Stiller nel settembre del 2014 è completamente guarito e ora spiega a tutti gli uomini, specialmente quelli più giovani, l’importanza di informarsi sui sintomi del tumore alla prostata e di sottoporsi a esami frequenti.

Tags:
ben stillerben stiller cancroben stiller cancro prostata
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.