A- A+
Spettacoli
Cielo, ecco il ciclo 'Il lunedì è sempre un dramma!'. Ecco i film

Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) il canale più originale della TV presenta il ciclo “Il lunedì è sempre un dramma!” dedicato al giorno più funesto della settimana, aiuterà a concludere la giornata esattamente nello stesso modo in cui è partita: drammaticamente. Dieci pellicole internazionali e pluripremiate, andranno in onda ogni lunedì in prima serata alle 21.15 a partire dall’8 aprile.

Tra i protagonisti del ciclo di film, Johnny Depp, Leonardo Di Caprio, Juliette Lewis, l’affascinante Vincent Cassel e Demi Moore, che hanno reso i personaggi interpretati vere icone del cinema internazionale. Tra le prime tv Mon Roi – Il Mio Re di Maïwenn Le Besco con Vincent Cassel co-protagonista di una storia d’amore tormentata e l’ultimo adattamento letterario di uno dei romanzi più celebri della letteratura francese, Madame Bovary di Sophie Barthes con Mia Wasikowska nei panni di Emma Bovary.

Ad inaugurare il nuovo appuntamento di Cielo Buon Compleanno Mr Grape, in onda in prima serata l’8 aprile. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Peter Hedges e vede Johnny Depp interpretare Gilbert Grape, diciottenne che a causa di una madre inetta, si trova costretto a prendersi cura del fratello Arnie affetto da autismo, interpretato da un giovanissimo e talentuoso Leonardo Di Caprio. L’incontro tra Gilbert e Betty Carver dà una svolta incredibilmente positiva alla vita di Gilbert, che stressato dalle continue responsabilità nei confronti di Arnie non riesce a vivere con spensieratezza i suoi diciotto anni. Per l’interpretazione di Arnie, Leonardo Di Caprio ottenne nel 1994 una nomination ai Golden Globe e la prima nomination agli Oscar come migliore attore non protagonista.

Mon Roi – Il mio re (15 aprile), in onda in 1^ TV è un film francese del 2015 in cui l’amore si fonde con la tragedia. Tony è ricoverata in un centro specializzato in seguito a un grave incidente sulle piste da sci. Immobilizzata e completamente dipendente dal personale sanitario, Tony si ritrova a scavare nel passato e ad analizzare la sua turbolenta relazione con Georgio, finita ma non ancora dimenticata.

Il 22 aprile andrà in onda Ragazzi miei, un film che pone al centro la paternità e le difficoltà di essere dei padri single. Joe, giornalista sportivo e padre di Artie e Harry, dopo la prematura scomparsa della moglie si trova ad affrontare le quotidiane difficoltà familiari. La situazione si complica sempre di più nel corso del film, soprattutto quando il primogenito Harry, avuto da una precedente relazione, lo raggiunge in Australia.

È Luc Besson il regista di Giovanna D’Arco, in onda il 29 aprile alle 21.15. La pellicola narra le vicende della celeberrima Giovanna D’Arco, interpretata da un’intensa Mila Jovovich, ed è stata divisa dal regista francese in 3 parti: l’infanzia di Giovanna, la sua vita da guerriera e il processo che la condusse al rogo.

In onda il 6 aprile il film persiano Il Cliente, vincitore nel 2016 del Premio Oscar come migliore film straniero, il film è liberamente ispirato a Morte di un commesso viaggiatore di Arthur Miller. Emad e Rana sono due giovani iraniani che si amano e che conducono una vita tranquilla nella capitale, fin quando il palazzo in cui abitano viene dichiarato inagibile e loro sono costretti ad abbandonare improvvisamente il loro appartamento per trasferirsi in un altro trovato dal collega Babak. Il collega però non rivela ai giovani che la vecchia inquilina utilizzava quell’appartamento per lavorare come prostituta…questo darà vita ad un equivoco che cambierà per sempre le loro vite.

Ridley Scott è il regista del celebre Soldato Jane (13 maggio), la pellicola che ha fatto conoscere al grande pubblico una Demi Moore inedita e incredibile. USA, la senatrice Lillian DeHaven si batte per far entrare una donna nei Navy Seals, il corpo d’élite della Marina Americana. La scelta ricade su Jordan “Jane” O’Neill, che si sottopone ad ogni genere di prova di forza e di coraggio fino a riuscire a conquistare la stima e la fiducia dei compagni e dei superiori.

Christian Bale è il protagonista de L’uomo senza sonno (20 maggio), film del 2004 che racconta la terribile storia di Trevor Reznik, un operario che dopo uno shock, da oltre un anno soffre di insonnia. Il suo fisico, stremato dalla mancanza di sonno, ha un aspetto cadaverico e anche la mente comincia a vacillare, facendogli credere che qualcosa di tremendo sta per accadergli.

Madame Bovary in onda in 1^ TV il 26 aprile è il film basato sull’omonimo romanzo di Gustave Flaubert. Emma, la protagonista, decide di sposare Charles Bovary, un giovane medico di cui però si stancherà presto, desiderando avventure e passioni che le regalino più soddisfazione. Emma inizia dunque a tradire Charles, illudendosi così di ricercare un ideale di felicità.

Il lunedì è un dramma anche a giugno, soprattutto il 3 giugno quando andrà in onda Confessioni di una mente pericolosa. Con la regia di George Clooney il film racconta la storia di Chack Barris, produttore TV all’apice del successo ma che nasconde una doppia vita, quello del producer non è infatti l’unico lavoro di Barry.

Fur – Un ritratto immaginario di Diane Arbus (10 giugno) è u film del 2006 diretto da Steven Shainberg e interpretato da Nicole Kidman. Ispirato al romanzo di Patricia Bosworth Diane Arbus: una biografia, la pellicola narra le vicende di un’artista del XX secolo che sfidò le convenzioni artistiche dell’epoche, stravolgendo il concetto di bello e brutto, riuscendo così ad innovare l’arte fotografica.

Casa Howard chiude il ciclo di film il 17 giugno. La pellicola, che riunisce tre grandi star del cinema britannico: Vanessa Redgrave, Anthony Hopkins ed Emma Thompson, è ambientata nella Londra del Settecento e racconta le differenze e le storie di tre famiglie appartenenti a differenti classi sociali. Il film è valso il Premio Oscar come migliore attrice protagonista ad Emma Thompson.

Di seguito il running order del ciclo “Il lunedì è sempre un dramma” in onda ogni lunedì, dall’8 aprile alle 21.15 su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19):

 

TITOLO

REGISTA

DATA

ORA

Buon Compleanno Mr Grape

Lasse Hallström

8 aprile

21.15

Mon Roi- Il mio re 1^ Tv

Maïwenn Le Besco

15 aprile

21.15

Ragazzi Miei

Scott Hicks

22 aprile

21.15

Giovanna D’Arco

Luc Besson

29 aprile

21.15

Il Cliente

Asghar Farhadi

6 maggio

21.15

Soldato Jane

Ridley Scott

13 maggio

21.15

L’uomo senza sonno

Brad Anderson

20 maggio

21.15

Madame Bovary 1^ Tv

Sophie Barthes

27 maggio

21.15

Confessioni di una mente pericolosa

George Clooney

3 giugno

21.15

Fur- un ritratto immaginario di Diane Arbus

Steven Shainberg

10 giugno

21.15

Casa Howard

James Ivory

17 giugno

21.15


 

 
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cieloil lunedì è sempre un dramma!
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.