A- A+
Spettacoli
Dolores O'Riordan è morta per un'intossicazione da alcolici

Dolores O'Riordan è morta per un'intossicazione da alcolici

Dolores O’Riordan, la cantante della band irlandese dei Cranberries, scomparsa lo scorso 15 gennaio, è morta a causa di un’intossicazione da alcolici con conseguente annegamento in vasca. Proprio oggi la voce dei Cranberries avrebbe compiuto 47 anni.

Il medico legale ha dichiarato: "Non fu suicidio"

La cantautrice di origini spagnole era stata trovata senza vita in una stanza del Park Lane Hilton Hotel, un albergo londinese. Il medico legale ha decretato che la causa della morte della O'Riordan è stata "un annegamento accidentale dovuto a intossicazione", e che non sono state trovate "prove di ferite o di atti di autolesionismo". In tanti avevano parlato di depressione, di overdose, di suicidio, ma l’annegamento sarebbe stato, dunque, un tragico incidente. Il caso ricorda molto la morte di un'altra cantante, Whitney Houston, deceduta l'11 febbraio 2012, in seguito ad un annegamento accidentale nella vasca da bagno, in seguito a un'eccessiva assunzione di droghe e a una malattia vascolare.

Il ricordo di Dolores O'Riordan nel giorno del suo compleanno

Dolores O’Riordan era entrata a far parte dei Cranberries nel 1990 in sostituzione del cantante Niall Quinn. Dopo aver lasciato, seppur non ufficialmente, la formazione per intraprendere la carriera da solista nel 2003, era tornata nel gruppo nel 2009 per un tour negli Stati Uniti e Canada. Nel 2017 durante un tour che toccò prima l’Europa e poi gli Stati Uniti numerose date vennero cancellate dopo che O’Riordan fu costretta a fermarsi per problemi alla schiena. Mentre si trovava a Londra, la O’Riordan era impegnata con i Cranberries nella registrazione di nuovo materiale. Nel 2006 è stata annoverata tra le dieci donne più ricche d'Irlanda.

Commenti
    Tags:
    dolores o'riordandolores o'riordan cause mortedolores o'riordan cranberriesdolores o'riordan mortadolores o'riordan mortecranberrieswhitney houston
    in evidenza
    Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

    Trattamento ortodontico

    Malocclusione dentale e abitudini
    Cos’è, come trattarla e conseguenze

    
    in vetrina
    McDonald’s, riparte il welfare sociale “Sempre Aperti a Donare”

    McDonald’s, riparte il welfare sociale “Sempre Aperti a Donare”


    motori
    Mercedes-Maybach: quint’essenza del Luxury

    Mercedes-Maybach: quint’essenza del Luxury

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.