A- A+
Spettacoli
Dramma Tv: Fabrizio Frizzi dopo il malore sarà sostituito all'Eredità

Dramma all'Eredità di Raiuno. Fabrizio Frizzi non tornerà tanto presto al timone dell'Eredità. Sulle reali condizioni di salute del conduttore TV c'è il massimo riserbo e Viale Mazzini tace o, come nel caso di Mario Orfeo direttore generale della Rai, accenna a brevi aneddoti, come quello di aver visto Frizzi camminare per le sale dell'ospedale Umberto I.

Ma di più non è dato sapere sulle sorti del conduttore, e quindi la Rai è costretta a una scelta drastica. Per ora l'Eredità è stata sostituita dalle repliche della fiction Don Matteo, ma è ovviamente una soluzione momentanea. Dopo la presunta ischemia per cui è stato ricoverato, Frizzi ha lasciato vacante il timone della trasmissione e, ovviamente, non potendo tornare lui entro breve tempo a riprenderlo in mano, è necessaria una scelta rigorosa. Un rimpiazzo.

E il personaggio che sostituirà Frizzi alla conduzione dell'Eredità è Carlo Conti, che ha rivolto carinamente un pensiero al collega sfortunato: "Il nostro grande abbraccio va a lui".

Abbraccio cui ci uniamo tutti quanti sperando di rivedere presto in TV Fabrizio e il suo sorriso sincero.

 

Tags:
fabrizio frizzi eredità malore sostituto carlo conti ascolti tv auditel
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.