A- A+
Spettacoli
Fedez e Chiara Ferragni: "Sì matrimonio-figli. Altro che storia finta"
foto da Instagram

Fedez e Chiara Ferragni: "Sì matrimonio-figli. Altro che storia finta"


La coppia più chiacchierata del momento non si era mai fatta intervistare a due. Per Vanity Fair, che li ha messi in copertina del numero in edicola da mercoledì 8 marzo, il rapper Federico «Fedez» Lucia e la web star Chiara Ferragni hanno fatto di più. Hanno festeggiato il loro primo San Valentino a New York (Fedez le ha portato in regalo un anello con diamanti, ma non vuole chiamarlo anello di fidanzamento, «è un anello e basta, fidanzati lo siamo già») posando per un servizio molto audace, e rispondendo a tutte le domande sul loro rapporto.
Molti continuano a pensare che stiate insieme per convenienza.


FEDEZ E CHIARA FERRAGNI, ECCO LE LORO CONFESSIONI


Chiara: «Saremmo dei pazzi. Come si fa a pensare che, per una messinscena, due passino un mese insieme a Los Angeles, a Natale?».
Fedez: «Ma è inevitabile che succeda quando due mondi come i nostri si uniscono, anche perché, siamo onesti: c’è gente che queste cose le costruisce davvero a tavolino. Sinceramente, però, non mi interessa dare spiegazioni. Se pensi che sia una storia finta, bella lì: la relazione è nostra».
Condividete via social media la vostra bellezza, i viaggi, gli hotel, la vita privilegiata: non vi fate dei nemici?
Fedez: «Non siamo cafoni alla Gianluca Vacchi, non ostentiamo il lusso nei nostri video. Semplicemente facciamo vedere quello che siamo, senza nasconderlo né enfatizzarlo. Trovo anacronistico questo retaggio culturale italiano per cui quello che guadagni non lo devi far vedere».
Chiara:  «Sia io che Fede ci siamo creati da soli, nessuno ci ha aiutato. Che male c’è se ci godiamo i frutti del nostro lavoro?».
Fedez: «Quello che non sopporto è il clientelismo che domina nel nostro Paese, i raccomandati, i figli di. Per questo ho a lungo detestato Facchinetti, anche se oggi abbiamo un rapporto cordiale. Sono di estrazione umile, mi muove il riscatto sociale... Il mio sogno era dimostrare che, per un ragazzino povero, il calcio non è l’unica chance di riscatto. Oggi guadagno come un giocatore di Serie A».
Che cosa le è piaciuto di Chiara?
Fedez: «Oltre che bellissima, è sincera: dice quello che pensa. E poi mi rassicura il fatto che sia famosa di suo. Mi è capitato, in passato, di dubitare della sincerità di una donna. Il retropensiero che una possa stare con te per interesse c’è sempre».

FEDEZ CHIARA FERRAGNI COPERTINA VANITY FAIRFedez e Chiara Ferragni
 

Per che cosa litigate?
Fedez: «La verità è che discutiamo continuamente su quando, quanto e come vederci».
Chiara:  «Perché abbiamo modi diversi di vivere una storia. Io viaggio da sempre per lavoro, sono abituata alle relazioni a distanza. Lui vive molto male la lontananza».
Fedez: «Sono più italiano di lei. O forse solo più pessimista: ho paura che la storia possa deragliare perché non ci vediamo abbastanza».
A Natale avete fatto uno scherzo alla madre di Chiara: le avete detto che era incinta.
Chiara: «Povera mamma, a momenti si sente male. Ma la verità è che sarebbe contenta».
Fedez: «E anche noi. Un figlio entro i miei trent’anni ci sta».
Chiara:  «Non aspetterei troppo. Sposarsi, avere un bambino sono decisioni che andrebbero affrontate con l’entusiasmo iniziale».
Lei, Federico, si sposerebbe?
Fedez: «Non credo molto nel rito ma, se lei ci tenesse, lo farei. Chiara, vuoi fare senza preti?».
Chiara: «E senza preti sia».
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fedezchaira ferragnifedez chiara ferragniferragni fedezferragni fedez matrimoniofedez ferragni matrimonio
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.