A- A+
Spettacoli
La danza del ventre al tempo degli schiavisti. Il finto ballo della Boldrini impazza sui social

Ma è lei o non è lei? Spopola sui social il video della danza del ventre di una sosia di Laura Boldrini, che si esibisce in un improbabile teatro tenda a Lampedusa, per rallegrare i migranti appena sbarcati... Con questo video-quasi un manifesto letterario- il neonato movimento “Forza satira” dice la sua agli italiani , straniti dai continui naufragi e dalla tratta degli esseri umani . Migliaia di disperati dalla Libia vengono scaraventati in Italia come pallottole di carne umana dagli schiavisti libici.

 

E ‘ una vera invasione attuata da forze criminali e terroristiche di matrice islamica. Con l’uso postmoderno della parodia, usando spezzoni di un vecchio film del 1954, Tripoli bel suol d’amore, noto anche con il titolo di I 4 bersaglieri ( nel cast anche Alberto Sordi e Maurizio Arena) e alcune puntate della serie televisiva di Perry Mason, impiegando le didascalie dell’epoca del film muto e i “sottopancia” dei TG, viene raccontata la drammatica attualità della tratta degli schiavi in atto sulle nostre coste : il film racconta le “avventure musicali” di una ballerina specializzata in danza del ventre, tale Fatma Boldrin, una sosia della presidentessa della Camera Laura Boldrini con la quale viene identificata.

La falsa ballerina Fatma è solita danzare in modo professionale nei centri di accoglienza per allietare i disperati, secondo i criteri del “political correct” Clamore alla camera, interpellanze, crisi di governo ...in quanto si crede che si tratti della vera Laura Boldrini in incognito, disposta a ballare la danza del ventre per allietare l'arrivo dei disperati, in un delirio di buonismo .... Indagano i cronisti di “Libero” che rivelano la soluzione di un vero giallo politico : è stata la trans Efe Bal, sotto il falso nome di Fatma Boldrin, a cammuffarsi da ballerina e a danzare nel teatro tenda di Lampedusa, alla marcia della pace di Assisi e alla comunità di Sant’Egidio per accendere i riflettori sulle condizioni delle escort e sex worker che non possono aprire una partita Iva e pagare le tasse come tutti i liberi professionisti. Intanto una colonna di Emergency viene attaccata sulle spiagge liberate dagli scafisti dopo l’intervento dei bersaglieri in Libia...Muore la crocerossina Giuliana Sgrena, mentre spara ai fondamentalisti islamici..I terroristi alla fine verranno sconfitti dalle forze armate italiane intervenute a Tripoli per distruggere le basi dei negrieri.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
immigratilibiaboldrini
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.