A- A+
Spettacoli
Klaus Davi replica al Fatto: "Critiche a Giletti gratuite e ingiustificate"

Il Fatto Quotidiano fa a pezzi una contestatissima puntata di Non è l’Arena che ha visto per protagonista Fabrizio Corona tirando in ballo, oltre che il conduttore Massimo Gilletti, tutti gli ospiti in studio, dipinti come “una Armata Brancaleone dell’opinionismo”. Tutti tranne il massmediologo Klaus Davi, definito dalla coriacea Selvaggia Lucarelli “l’unico lì dentro che diceva cose sensate infatti ha parlato per un secondo”. Stesi dalle critiche gli altri presenti in studio da Mughini a Nunzia de Girolamo, da Francesca Barra ad Alessandro Cecchi Paone.

Allora Klaus, quanti attacchi…
Li trovo ingiustificati. Massimo lo sapeva che sarebbe statadifficile. Il personaggio Corona divide, è normale.

Ma era davvero necessario, dopo un anno dedicato a casi importanti di mafia, ‘ndrangheta e costi della politica, sprofondare nella melma maleodorante del gossip?
Il caso Corona è un classico del nostro percorso. L’abbiamo fatto quasi tutti gli anni. Ci aveva anche querelati per come avevamo trattato le sue vicende. Non siamo mai stati teneri con lui.

Sì ma domenica è andata in onda una pessima pagina di giornalismo, tra l'altro gli attacchi coinvolgono la rete non solo il vostro gruppo…
Questo lo dice lei. Le critiche sono tutte legittime io stesso faccio il critico, ma molto severi. Non vi dimenticate cosa abbiamo passato. Cacciati dall’oggi al domani come dei paria dal servizio pubblico, dopo 12 anni di onorato servizio. Un trauma e una delusione fortissima per un’azienda, la Rai, cui avevamo dato il sangue.

Selvaggia Lucarelli afferma che lei è l’unico a dire cose sensate…
Ringrazio Selvaggia Lucarelli perché è noto che non faccia sconti a nessuno. So di cosa parlo. Ho le mie fonti. Quello che ha detto l’avvocato Ivano Chiesa è semplicemente irricevibile. Per carità fa anche parte del suo lavoro ed è un suo diritto, ma tra lui, la Dda e la Boccassini non ho dubbi su chi sia maggiormente attendibile. Vorrei ricordare a tutti cosa ha significato la dottoressa Boccassini nella ricerca della verità sulla morte di Falcone. Si può criticare ma ci vuole rispetto.

Perché ce l’ha con Chiesa?
Aizza il suo cliente, non lo tutela, ne amplifica le fragilità psicologiche.

L’ha derisa in studio….
Non ci tengo alla stima di Chiesa.. I suoi attacchi alla Polizia Giudiziaria che opera a Milano sono stati vomitevoli. Un giorno si saprà la verità sulla bomba di ‘Casa Corona’… aspettiamo e vedremo. Io la ‘ndrangheta la combatto e certo a me Sculli i soldi non si azzarda a chiedermeli…

Giletti l’ha minacciata di cacciarla dallo studio…
Non è esatto. Ha detto “dammi una mano a gestire lo studio altrimenti ti caccio”. Massimo è un uomo che anche quando ti cazzia lo fa perché ti vuole bene. L’unica persona per la quale si è schierato sono io per San Luca.

Ha parlato con Andrea Salerno?
No. Ma la produzione Fremantle mi ha fatto i complimenti per il sangue freddo dimostrato. Ho a che fare con i Piromalli, i De Stefano e i Pesce… capirai che sangue freddo ci vuole in uno studio tv… I pericoli sono altri… Comunque mi ha fatto piacere.

Progetti?
No. Ora mi concentro su una campagna che sostenga il ‘Made in’ promossa dalla mia agenzia di comunicazione con 100 imprenditori e che presenterò a ottobre alla Camera. Poi, naturalmente, c’è l’impegno per San Luca.

Qualcuno dice che è una trovata pubblicitaria…
Lo vedranno… In lista presento Vittorio Sgarbi e Danilo Lupo, inviato di Non è l’Arena, il collega brutalmente  malmenato dall’ex ministro Mario Landolfi.

Diranno che è una operazione di Giletti….
Mi va benissimo se lo dicono.

Bilanci?
Un anno intenso. Per Massimo non era facile. Porta a casa un risultato straordinario. Si è inventato l’informazione in prime time di domenica, intuizione sua e di Urbano Cairo. Ci credevano in pochi e invece è stato un incredibile successo. Merito anche della squadra: Anna Maria de Nittis, Fabio Buttarelli, Manuela Ferri e il gruppo di Fremantle capeggiato da Paola Ciotti, estremamente efficiente, accogliente e umano.

Tags:
fabrizio coronail fatto quotidianonon è l'arenaklaus davi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like

Peugeot presenta la 208 nell’allestimento Like


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.