A- A+
Spettacoli
La casa del Padrino è di nuovo in vendita

JFK e Jacqueline Bouvier, il tycoon dell’editoria americana William Rundolph Hearst e due film di successo come Il Padrino e Guardia del corpo. Hanno tutti in comune una cosa. Anzi, un casa. Una villa a Beverly Hills, che torna in vendita per 195 milioni di dollari. Lo riporta Immobiliare.it.

La proprietà, che fu prima dimora sulle colline della città degli angeli per il grande magnate dell’editoria, meta di una parte della luna di miele di John e Jacqueline Kennedy e poi set per alcuni dei ciac più emblematici della saga cinematografica de Il Padrino e del film Guardia del corpo, è stata messa in vendita dall’attuale proprietario, l’avvocato Leonard Ross, che spera di avere miglior fortuna rispetto a quanto non accadde col primo tentativo di vendita, risalente al 2007; Ross pare così certo della possibilità di concludere l’affare che ha anche aumentato il prezzo richiesto per rinunciare alla proprietà; nove anni fa la richiesta era di soli 165 milioni di dollari e considerando che ormai quaranta anni fa lui l’acquistò per appena 2 milioni il guadagno potrebbe essere notevole.

L’immobile, noto col nome di Beverly Compound, poggia su un terreno che sfiora i 5 acri e le varie unità immobiliari di cui si compone hanno in totale 28 camere da letto e se i muri potessero parlare racconterebbero alcuni passaggi della recente storia americana.

Tags:
immobiliare.it
in evidenza
Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar

Curve pericolose. Le foto

Ivana, la tifosa croata rischia l'arresto ai Mondiali in Qatar


in vetrina
CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder

CDP, ospitato a Milano il primo Forum Multistakeholder


motori
Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Nissan Italia lancia nel Metaverso lo showroom virtuale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.