A- A+
Spettacoli

Amato e odiato, Brian Warner, in arte Marilyn Manson ha segnato il rock degli anni '90: icona dark per metallari e satanisti veri o presunti per il suo stile tra industrial e horror-rock, ma ancor più per i suoi travestimenti e le trovate sceniche, ha fatto il pieno in Italia. Sold out da tempo il concerto del 17 giugno all'Alcatraz di Milano, l'anti-Cristo del rock annuncia a sopresa il ritorno il prossimo novembre a Firenze.

Il "reverendo Manson" eseguira dal vivo i brani del nuovo album dal titolo "The Pale Emperor" che ha sancito il suo ritorno in grande stile sul palco del showbiz mondiale. In una recente intervista al mensile Rolling Stone il rocker ha dichiarato di vivere al buio e di avere in salotto quadri dipinti da serial killer e sedie per aborti. 

Via alla caccia ai biglietti per il 9 novembre all’Obihall di Firenze, per l’unica tappa italiana del suo tour invernale. Apertura porte alle 19.00, biglietti in prevendita da 36 euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marilyn mansonmessa nerasold outfirenze
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.