A- A+
Spettacoli
Oscar 2020, Zack Gottsagen è il primo presentatore con sindrome di Down

La 92esima edizione della Notte degli Oscar è stata una novità assoluta: per la prima volta un lungometraggio non in inglese ha vinto la statuetta come Miglior film (il sudcoreano “Parasite”) ma soprattutto una categoria è stata premiata da Zack Gottsagen, primo presentatore con sindrome di Down a salire sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles. Come scrive Redattore Sociale, insieme con Shia LaBeouf, Gottsagen ha tenuto a battesimo la categoria Miglior cortometraggio recitando la famosissima formula “The Oscar goes to…” prima di lasciare la parola al collega, che ha concluso la frase con “The Neighbors’ Window”, corto di Marshall Curry. Entusiasta della presentazione di Zack, il pubblico l’ha ringraziato con una standing ovation.

unnamed (1)
 

Zack Gottsagen, 35 anni, è protagonista di “The Peanut Butter Falcon” (uscito in America la scorsa estate, sarà nelle nostre sale a partire dal 19 marzo con il titolo: “In viaggio verso un sogno”). Arriverà al cinema grazie ad Officine UBU, il film rivelazione negli Stati Uniti diretto da Tyler Nilson e Michael Schwartz. IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO - THE PEANUT BUTTER FALCON racconta di Zak (Zack Gottsagen), ragazzo con la sindrome di Down in fuga per inseguire il sogno di diventare un wrestler professionista. Il suo cammino s’incrocia con quello del burbero Tyler (Shia LaBeouf) e tra i due s’instaura un rapporto di reciproca fiducia e sincera amicizia, tanto che insieme intraprendono un avventuroso viaggio a cui si unirà Eleanor (Dakota Johnson), volontaria della casa di cura dove vive Zak, che con Tyler sarà determinante per la realizzazione del sogno del ragazzo.

IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO - THE PEANUT BUTTER FALCON ha fatto parlare molto di sé fin dalla première allo scorso South by Southwest (Texas), dove il passaparola generato dalla calorosa accoglienza ricevuta da parte di pubblico e critica gli ha permesso di raggiungere oltre 20 milioni di dollari al box office, diventando il maggiore incasso di un film indipendente nel 2019 negli Stati Uniti. Un’originale storia di amicizia on the road raccontata con leggerezza, umorismo e sensibilità, che saprà conquistare il cuore degli spettatori grazie anche alla straordinaria interpretazione di Zack Gottsagen. IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO - THE PEANUT BUTTER FALCON arriverà nei cinema italiani dal 19 marzo distribuito da Officine UBU.

Zak (Zack Gottsagen), un giovane ragazzo con la sindrome di Down, scappa dalla casa di cura dove vive per inseguire il sogno di allenarsi con il suo eroe e diventare un wrestler professionista. In un’imprevista svolta del destino, la strada di Zak s’incrocia con quella di Tyler (Shia LaBeouf), un burbero fuorilegge in fuga. Tra i due nascerà un’amicizia così forte da riuscire persino a convincere Eleanor (Dakota Johnson), amorevole ma determinata tutrice di Zak, a unirsi al loro viaggio verso la Florida. Un'avventura moderna in stile Mark Twain per sognare senza limiti.

Loading...
Commenti
    Tags:
    oscar 2020zack gottsagen
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)

    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.