A- A+
Spettacoli
Paola Barale ad Affari: "Dall'India al Congo e ora volo su Flight 616"

“Il viaggio più intenso della mia vita? Ci sono stati posti che mi hanno colpito di più. Primo tra tutti forse l’India. Perché è un Paese molto forte e devi essere un po’ preparato. E poi penso alla Repubblica Popolare del Congo. Quello è stato un viaggio vero. Ci sono andata con un’associazione umanitaria”. Paola Barale racconta ad Affaritaliani.it la sua passione per i viaggi e le sue esperienze più belle in giro per il mondo. Lei che condurrà in queste settimane Flight 616, il primo adventure dating show nella storia della tv italiana (in onda tutti i giovedì nel prime time di Italia 1).  

“Ogni posto ha qualcosa di bello, perché quando viaggio mi viene l’entusiasmo o dei bambini - spiega  - Mi fermo davanti a paesaggi, a cose che mi emozionano. Può anche essere per un piatto che mangi. Poi io sono curiosa e un po’ incosciente, e provo tutto. Anche se è una cosa che magari non mi piace, ma fa parte della loro cultura. Sono stata in posti dove forse non avevano neanche visto una turista bianca”

Ad esempio?
“Una decina d’anni fa sono stata a un pellegrinaggio in India ad Allahabad alla Kumbh Mela. Lì arrivano milioni di indiani. Oggi è famoso, pieno di telecamere, all’epoca era diverso. Mi è capitato di essermi ritrovata per qualche momento da sola e si formò un gruppo di persone intorno a me che mi guardava perché mi vedeva... strana. Ero l’unica bionda al Kumbh Mela. In quel momento ho capito in un certo senso cosa voglia dire sentirsi diversi”.

Ha avuto viaggi pericolosi?
“Sì, ma per fortuna non mi è successo niente. Capita, quando fai viaggi lunghi, vedi che intorno a te non c’è nessuno per tratti lunghi. In Congo quando ho preso dei piccoli aerei per arrivare. Poi ho visto cose particolari. Come il tempio dei topi, in quel posto sono considerati sacri. Tu entri scalza e ne vedi migliaia che ti passano vicino”.

Se dovesse partire in questo istante dove andrebbe?
“Tornerei alla Baja California, di fianco al Messico. Vai a Cabo San Lucas. Ecco questo sarebbe un viaggio vacanza, dove parti con la machina e ogni curva che fai si si apre uno scenario meraviglioso. Una volta le dune, una volta il mare, un’altra Todo Santos – una cittadina meravigliosa. Dormirei nel motel Palma... svegliarsi la mattina, alzarsi con il sole e andare a dormire con il tramonto. Questa per me è la totale libertà”.

CLICCA QUI PER LA VIDEO-INTERVISTA DI PAOLA BARALE AD AFFARI

 

Tags:
paola barale flight 616flight 616 italia 1paola barale italia 1
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.