A- A+
Spettacoli
Rai, Paolo Del Brocco nuovo dg batte al fotofinish Cappon e Flussi

L'accordo politico è stato trovato, all'ufficializzazione del nome mancano poche ore.Sarà quasi sicuramente l'attuale amministratore delegato di Rai Cinema Paolo Del Brocco il nuovo direttore generale della Rai dopo Antonio Campo Dall'Orto. Manager capace di ottime relazioni, piace al segretario pd Matteo Renzi ma è gradito anche a Silvio Berlusconi ed Angelino Alfano. Sotto la sua gestione Rai cinema ha macinato profitti alzando sempre piu il livello qualitativo dei prodotti; la sua strategia punta sul contenimento dei costi mantenendo "alto" lo statement dei format. Del Brocco ha coagulato su di se i consensi della politica e del cda battendo al fotofinish l'ex dg Claudio Cappon e Nicola Claudio

Valerio Fiorespino e Luciano Flussi. Decisivo per la sua nomina, va ricordato per dovere di cronaca, il no di Giancarlo Leone ottimo ex direttore di Rai 1 che era fortemente voluto da tutti. Leone non ha accettato perchè è gia in pensione e si occupa della sua societa di produzione mentre Del Brocco ha detto si in puro spirito di servizio. Anche se il mandato dura solo fino al 2018, il manager ha accolro la proposta. Bravo.

Tags:
raipaolo dal broccocampo dall'ortodg rai
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.