A- A+
Spettacoli
Selvaggia Lucarelli racconta un "dolce" volo da Brindisi

Una storia tenera arriva dal Salento, o meglio da quella parte di cielo che lo sovrasta, e finisce sul web grazie a un post di Selvaggia Lucarelli. Teatro della vicenda il volo Ryanair Brindisi-Orio al Serio di ieri sera, dove una coppia di genitori, che erano a bordo dell'aereo insieme al figlio di 5 mesi, hanno distribuito ai passeggeri un simpatico bigliettino per chiedere scusa in anticipo degli eventuali capricci del bimbo. Poche righe dolcissime, “firmate” proprio dal bebè, accompagnate da alcune caramelle per addolcire gli eventuali momenti “difficili” del primo volo del piccolo.

La vicenda è poi rimbalzata su Facebook grazie a un post di Selvaggia Lucarelli. La giornalista ha infatti condiviso una foto del bigliettino inviatale da un passeggero, raggiungendo in poche ore più di 36mila like e centinaia di condivisioni. “Una giovane coppia - scrive a corredo la Lucarelli - distribuisce questo ai passeggeri delle prime file prima della partenza. Mio caro Sergio, mi sa che sei un bimbo fortunato. E voi, amici di Ryanair, rintracciate i genitori di Sergio e regalategli il prossimo volo”.

Valentina Perrone

Tags:
selvaggia lucarellibrindisiorio al serio
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.