A- A+
Spettacoli
Sneezing Baby Panda, un successo da Youtube al cinema

Approda in Italia il 14 luglio il family film 'Sneezing Baby Panda', nato dallo straordinario successo del video originale su Youtube. Distribuita dal network italiano Mystarmovie, capitanato da Andrea Compagnucci, 'Sneezing Baby Panda', cartoon scritto e diretto da Lesley Hammond e Jenny Walsh con Amber Clayton, Jane Ubrien, Nick Stribakos, Gao Xiaowen, Grant Piro, e' tratto da una storia vera: tutto inizia con il video dello starnuto di un panda, utilizzato su Youtube per sensibilizzare sul problema di uno zoo in difficolta'.

Il filmato diventa virale, con oltre 250 milioni di visualizzazioni, e da qui il film, che narra la storia della zoologo australiana Marnie Tyler, che vede le immagini, pensa che rintracciare il baby panda sia fondamentale per attirare allo zoo nuovi visitatori, e parte per la Cina alla sua ricerca. La donna salvera' il cucciolo da bracconieri senza scrupoli e vivra' un'esperienza divertente, indimenticabile e ricca di sorprese.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sneezing baby pandasneezing baby panda cinemasneezing baby panda youtube
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.