A- A+
Spettacoli
The New Generation Festival: a Firenze sul palco i giovani talenti dell’opera

La terza edizione di The New Generation Festival, kermesse che presenta il più alto livello di opera, musica e teatro trasmessi dal vivo, con migliori talenti musicali under 35, si aprirà il 28 agosto 2019 al Giardino Corsini di Firenze. Fondato nel 2017 da tre giovani artisti inglesi - Maximilian Fane direttore d’orchestra; Roger Granville, produttore regista, scrittore; Frankie Parham, produttore cinema, teatro - il Festival nasce con l’obiettivo di abbattere le barriere tra generazioni e generi musicali, e di offrire ai migliori talenti musicali selezionati tra i conservatori di alta formazione artisticadi tutto il mondo, l’occasione di potersi esibire in uno scenario unico e internazionale.Il festival rappresenta una piattaforma che, mettendo in scena in un unico luogo i più alti livelli di opera, teatro e generi musicali (classica, jazz, pop), ha l’intento di rompere le barriere fra generazioni e generi musicali. In un’epoca di incertezze la musica rappresenta l’unico linguaggio universale in grado di trasmettere un messaggio positivo ai giovani e di superare ogni confine.  Grazie alla generosità della principessa Giorgiana Corsini, per quattro giorni il seicentesco Giardino Corsini, che ogni anno ospita Artigianato e Palazzo, si trasformerà in un teatro all’aperto, con un palcoscenico di 20 metri e gradinate in altezza che offriranno ad oltre 400 spettatori un percorso tra stili musicali diversi, con un'acustica tutta nuova dovuta alla partnership con K-Array Sound Solutions ed Exhibo. Ma dopo le 23 altra musica, da ascoltare sulle rive dell’Arno o nella Chiesa di Ognissanti, e performances non classiche curate dal DJ Harold Van Lennepnella Limonaia del Giardino, riservata anche al ballo. Ad inaugurare quest’anno il Festival, l’Opera Le nozze di Figaro di W.A. Mozart, diretta dal maestro Jonathan Santagada con l'Orchestra Senzaspine.La regista Victoria Stevens traspone il libretto di Lorenzo Da Ponte Le Nozze di Figaro nel mondo inebriante dell'industria cinematografica degli anni '30.  L'opera si apre nella nuova sede di AlmavivaPictures, un affascinante studio cinematografico diretto dal Conte Almaviva. A malincuore, il Conte ha tenuto nello staff solo il suo fedele direttore della fotografia, Figaro, per averlo aiutato ad avere la mano di sua moglie, oggi protagonista femminile, la Contessa Rosina. Al contempo, il Conte guarda con attenzione alla futura sposa di Figaro, Susanna, che desidera più di ogni altra cosa. La storia che si svolge è comica, emozionante e commovente.  I costumi di scena sono stati offerti dalla storica Sartoria Tirelli, mentre tutte le calzature di scena sono fornite dalla Maison Pompei.   A tarda notte musica jazz e swing con Sam Jewison band.  Per la serata l’Orchestral Concert Filippo Corsini (giovedì 29 agosto), Giuseppe Guarrera, pianista di fama internazionale, eseguirà il Concerto per Pianoforte No.4 di L. van Beethoven, diretto dal  Maestro Maximilian Fane.Il programma prevede in apertura, il concerto Chanson de Matin&Chanson de Nuit Op.15, Nos. 1&2 di Edward Elgar e,a chiusura,la Sinfonia No.2 di Schumann. La musica proseguirà, come da tradizione,nella Chiesa di Ognissanti con il concerto Piano Quartet in E flat major, op. 47  di Schumann, eseguito dal Quartetto Werther. E, quest’anno, musica anche lungo l’Arno conla SamJewison's Band – sextet. Sarà il Jazz il protagonista del terzo appuntamento,con l’anteprima mondiale Dal Blues Al Bebop: Lo Spirito Di Harlem (venerdì 30 agosto) presentato da Catskill Jazz Factory e The New Generation Festival. Una celebrazione di Harleme del suo contributo alla musica popolare, unica nel suo genere, che vede protagonisti alcune delle voci musicali più straordinarie del nuovo rinascimento del jazz- Shenel Johns, Patrick Bartley, Jr., Christian Tamburr, Michela Marino Lerman, MathisPicard, Kyle Poole e Russell Hall –sotto la direzione di Dominick Farinacci, il  "trombettista di grande eleganza”, come definito dal New York Times. L'Orchestra Senzaspine suonerà un tributo sinfonico composto appositamenteda Steven Feifke, diretto dalMaestro Maximilian Fane e coprodotto da The Catskill Jazz Factory. A tarda notte: Jam session a cura di Catskill Jazz Factorysoloists; Sam Jewison's Band - sextetnella Limonaia del Giardino riservata al ballo Gran Finale per sabato 31 agosto, con la replica dell’Opera Le nozze di Figaro di W.A. Mozart. Al termine danze swing nel Giardino Corsini con una jazzband di 10 elementi e un set notturno a cura dei dj Youp van derSteeg e Harold van Lennep.  The New Generation Festival è anche formazione. Il Festival organizza un corso intensivo di 10 giorni per aspiranti cantanti, con la presenza di insegnanti professionisti provenienti dai migliori conservatori UK e dalle scuole di formazione londinesi come Il National Opera Studio e il ROH Jette Parker Young Artists Programme. La scuola estiva permetterà agli studenti di seguire le lezioni e di partecipare a training di musica, Masterclassess pubblici, e workshopdi psicologia, Tutti i partecipanti avranno modo di sperimentare un’esperienza unica e faranno parte del coro nei principali spettacoli di The New Generation Festival.   Partners di The New Generation Festival: Tirelli Costumi, Pompei Theatrical Foot wear, K-array Sound Solutions eExhibo. Novità di quest’anno è rappresentata dal Ristorante Nugolo, creazione di Nerina Martinelli, giovane imprenditrice fiorentina, che con il suo team, capitanato dallo chef Simone Caponnetto, dal sous-chef Antonio Badalamenti e dallo chef Ambra Papa, è stata invitata appositamente per il festival. Nugolo si trasferirà dalla sua sede, in via della Mattonaia a Sant'Ambrogio, ai Giardini Corsini per tutta la durata del festival. Presente al festival anche MoonlightLabyrinth  capsule collection realizzata dall’atelier Alberta Florence per New Generation Festival, in mostra nei giardini di Palazzo Corsini per la durata della kermesse. Un’interpretazione dell'ultimo atto de Le Nozze di Figaro. Dieci abiti da sera realizzati in sete pregiate, caratterizzati da geometrie e ramage dai colori pastello, sono un omaggio alla luce della luna, alla sua magica profondità.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    festivaloperateatroartistiinglesimaximilian fanegiorgiana corsinigiardinomusicajazz
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.