A- A+
Spettacoli
Top Gear Italia chiude la stagione con oltre 400mila spettatori medi

Si è chiusa la prima edizione di “Top Gear Italia” su Sky, con una media per gli episodi in onda il martedì sera di 425 mila spettatori medi e 306 mila spettatori medi per la sesta puntata in onda ieri sera. A testimonianza del successo del programma, nei primi sette giorni di trasmissione la media sfiora il milione di spettatori. Il dato consolidato, infatti, è composto per quasi due terzi da ascolti realizzati nei giorni successivi alla prima messa in onda, tra gli appuntamenti lineari e quelli non lineari di Sky On Demand, che da solo realizza una percentuale del 35% sul totale degli ascolti.

Sia con “Top Gear UK” che con “Top Gear Italia” il pubblico di Sky Uno ha così conosciuto un genere nuovo che ha trasformato il mondo dei motori in puro intrattenimento.

Il successo di “Top Gear Italia” testimonia, inoltre, come si sia consolidato l’appuntamento del martedì sera su Sky Uno dopo gli ottimi riscontri di “Alessandro Borghese – 4 Ristoranti”, la cui seconda stagione in onda nei martedì sera da novembre a febbraio scorso, aveva generato una media al primo giorno di 380 mila spettatori medi, che nei sette giorni è arrivata ad una media di 835 mila (con punte superiori al milione di spettatori medi), più che raddoppiando gli ascolti del primo passaggio.

* Disclaimer a cura di Auditel relativo ai dati Auditel: Vi  informiamo  che  i  dati  sono  prodotti  nel  quadro di un processo di transizione  che  condurrà  ad  una  integrale  sostituzione  del  panel di rilevazione e che, nel corso di tale periodo, i dati medesimi sono soggetti ad apposito monitoraggio volto ad individuare eventuali anomalie.

 

Tags:
top geartop gear italiatop gear sky
in evidenza
"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!

Camila Giorgi, minigonna vertiginosa... Che foto!

"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!


in vetrina
Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia

Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia


motori
Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.