A- A+
Spettacoli
Valentina Ferragni, l'attivismo social per competere con la sorella Chiara
Valentina Ferragni

Valentina Ferragni, scatto trasparante sui social

Grande attivismo social per Valentina Ferragni. La sorella di Chiara, l’influencer più famosa d’Italia, cavalca il successo familiare e posa con diversi brand.

L’ultimo scatto Valentina lo ha fatto con un vestitino trasparente e una borsa Miu Miu, casa di moda italiana del Gruppo Prada.

Dopo aver rotto la relazine con Luca Vezil, Valentina si è dedicata ai propri progetti professionali e ai suoi amati nipoti. Vuole anche lei accrescere il successo e provare ad avvicinarsi alla sorella Chiara.

LEGGI ANCHE: Valentina Ferragni cotta di un 22enne, lunghi baci e balli sensuali in discoteca. Ecco chi è la nuova fiamma. VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chiara ferragnivalentina ferragni





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.