A- A+
Esteri
“Hitler era una persona saggia, semplice. Un brav’uomo. Aiutatemi a ricordarlo”. Su Facebook proliferano le pagine dedicate al dittatore tedesco. ‘Adolf Hitler Memorial Page’ è solo una delle tante, simbolo di un neonazismo strisciante. E scoppia la polemica: cancellate e bandite dai social network queste persone, scrivono alcuni internauti. E parte la petizione.
facebook hitler memorial

 

"Non capisco perché la gente odia così tanto Hitler", scrive il creatore della pagina chiedendo il supporto della Rete. "Hitler si uccise da solo. Dovrebbe essere ricordato per questo gesto eroico, era un vero eroe". La pagina-memoriale dedicata all'uomo che pianificò e mise in atto lo sterminio di milioni di ebrei è solo una delle tante che si possono trovare online. Basta inserire la parola 'Hitler' su Facebook, Twitter o semplicemente su Google per scoprire l'esistenza di gruppi di supporto, blog di discussioni, perfino gruppi musicali che inneggiano alla purezza della razza ariana. Come i 'prussian blue'. Due ragazze di origini tedesche, trapiantate negli Usa, che cantano in difesa del nazismo.
 

Tags:
hitlerfacebook
in evidenza
"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!

Camila Giorgi, minigonna vertiginosa... Che foto!

"Miss Wimbledon" Rybakina vs la tigre Aryna Sabalenka: è un Australian trhilling!


in vetrina
Eni: presentati i risultati del Navigatore ESG di Open-es

Eni: presentati i risultati del Navigatore ESG di Open-es


motori
Nissan, inaugurato il nuovo magazzino ricambi in Italia

Nissan, inaugurato il nuovo magazzino ricambi in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.