A- A+
Esteri

Almeno dieci bambini sono rimasti uccisi e sei donne ferite in un raid aereo delle forze Nato nell'est dell'Afghanistan. Lo hanno riferito fonti ufficiali locali. Secondo le prime notizie, una casa e' crollata sotto il bombardamento durante un'operazione congiunta tra le forze afghane e quelle della coalizione internazionale nel distretto di Shigal, provincia di Kunar. "Dieci bambini e otto militanti sono rimasti uccisi nel raid e sei donne sono rimaste ferite", ha riferito il portavoce del governo provinciale Wasifullah Wasifi.

Il governatore del distretto di Shigal, Abdul Zahir, ha confermato il bilancio della strage e ha riferito che alcuni residenti hanno trasportato i corpi dei bambini morti nel centro della citta'. Le donne ferite sono invece ricoverate all'ospedale centrale di Kunar. Una fonte afghana ha spiegato che l'operazione aerea era stata richiesta dalle forze afghane e internazionali da terra, finite sotto attacco talebano. Nello scontro e' morto un soldato americano e diversi militari afghani sono rimasti feriti.

Tags:
afghanistanbambiniaereonato
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.