A- A+
Esteri
Afghanistan: assalto uomini armati sede tv pubblica a Jalalabad

Afghanistan: assalto uomini armati sede tv pubblica a Jalalabad


Un gruppo di uomini armati ha preso d'assalto l'edificio che ospita la radiotelevisione pubblica afghana RTA, a Jalalabad, nella provincia orientale di Nangarhar. Testimoni raccontano di spari provenire dall'interno dell'edificio, che si trova non lontano dal compound del governatore. Nella zona hanno frettolosamente chiuso i negozi, e le persone si sono date alla fuga.

Lo scontro con le forze di sicurezza e' ancora in corso e la situazione appare in evoluzione. "C'e' una sparatoria all'interno dell'edificio", ha confermato il portavoce del governo, Attaullah Khogyani. In un programma in diretta l'Rta ha confermato che uomini armati hanno attaccato la sede regionale a Jalalabad, capitale della provincia, e che il tentativo di contattare redattori e dipendenti al suo interno si e' rivelato infruttuoso. Secondo testimoni su Twitter, c'e' stata un'enorme esplosione, forse un kamikaze che si e' fatto saltare in aria. Altri raccontano di due assalitori abbattuti e un altro ancora alla macchia e che resiste.

Tags:
afghanistanassalto tv afghanistan
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.