A- A+
Esteri

Fuitina tragica nel sud dell'Afghanistan: i corpi decapitati di due fidanzatini ventenni sono stati rinvenuti nella provincia di Helmand, dove e' ancora forte la presenza dei talebani. Secondo quanto riferito dalla polizia locale, a uccidere i due giovani sono stati gli stessi parenti della ragazza dopo che era fuggita per andare a convivere nella casa di famiglia del suo fidanzato. Lunedi', dieci uomini avevano fatto irruzione nella casa del giovane, nella capitale provinciale di Lashkar Gah, e avevano prelevato i due giovani, poi ritrovati decapitati. Le relazioni al di fuori del matrimonio sono proibite in Afghanistan, nel rigoroso rispetto della legge islamica. Molti matrimoni vengono arrangiati dalle famiglie e in alcuni casi la coppia non viene nemmeno consultata.

Tags:
fidanzatiafghanistan
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.