A- A+
Esteri

"Il rapporto degli ispettori dell'Onu confermerà l'uso di armi chimiche in Siria", ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

L'Onu, come ha riferito il portavoce Farhan Haq, ha chiesto alla Siria ulteriori informazioni riguardo alla documentazione consegnata ieri per l'adesione alla Convenzione sulle armi chimiche del 1993, che ne vieta la produzione e l'immagazzinamento, precisando che fino a quando non verrano soddisfatte le nuove richieste avanzate dall'istituzione di New York, la procedura non potrà essere completata.

"Siamo in contatto con il governo siriano in merito alla loro domanda (di adesione alla Convenzione). Stiamo cercando di ottenere ulteriori informazioni in modo tale che il processo di adesione possa essere completato", ha dichiarato Haq. No comment sulla tipologia di informazioni richieste dal Palazzo di vetro.

L'intenzione di firmare la Convenzione da parte del governo di Assad fa parte di una strategia volta a scongiurare un intervento internazionale per punire e fermare il presunto uso di armi non convenzionali nel conflitto civile che sta mettendo in ginocchio il Paese. Il regime del presidente siriano Bashar al-Assad sostiene che sia stata l'opposizione ad avere usato armi chimiche contro la popolazione lo scorso 21 agosto alle porte della capitale Damasco.

 

Tags:
onugassiria
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.