A- A+
Esteri
Biden, comunicazione diretta e nomine di valore il cambio di passo del dem

Il Cambio di passo del Presidente eletto Joe Biden soprattutto in termini di scelta delle persone responsabili dei posti chiave del suo Gabinetto e del modo di comunicare queste nomine è ogni giorno più chiaro. Non proclami ma annunci mirati alle mailing  delle persone, chiarezza di messaggi, toni più soft, presa di coscienza dei problemi in termini realistici e scelta di figure, la maggior parte femminili, di alto profilo professionale. E di questi tempi con un’economia ai minimi, una pandemia che ha contagiato 14 milioni di persone e ne ha fatte morire oltre 275000 è una necessità vitale. Senza contare un’America mai stata così politicamente divisa come in questi momenti.

Un esempio è il messaggio che lo stesso Biden ha inviato ai suoi supporter via mail per presentare la squadra proposta per guidare l’economia. Una mail arrivata non solo alla stampa ma soprattutto agli 80 milioni di americani che hanno seguito e sostenuto il dem durante le primarie e poi per tutta la corsa elettorale.

Biden al New York Times: "Non rimuoverò subito gli accordi di Fase 1 con la Cina"

Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha rivelato al New York Times che non agirà immediatamente per rimuovere l'accordo commerciale di Fase 1, che il presidente Donald Trump ha firmato con la Cina.

"Non intendo pregiudicare le mie opzioni", ha detto Biden in un'intervista a un giornalista del Times, riferendosi a qualsiasi mossa immedita, anche sulle tariffe. In base all'accordo, la Cina ha accettato di aumentare gli acquisti di prodotti e servizi americani di almeno 200 miliardi di dollari tra il 2020 e il 2021.

Anche l'accordo di Fase 1, firmato all'inizio di quest'anno, rimane in vigore: dazi del 25% su una serie di prodotti e componenti industriali cinesi da 250 miliardi di dollari utilizzati dai produttori statunitensi e dazi di ritorsione della Cina su oltre 100 miliardi di dollari sui beni statunitensi. 

Biden ha poi aggiunto che avrebbe perseguito politiche mirate alle "pratiche abusive" della Cina, tra cui il "furto di proprietà intellettuale, il dumping di prodotti, i sussidi illegali alle società" e forzatura di "trasferimenti tecnologici" dalle società statunitensi alle loro controparti cinesi.

Così il nuovo Presidente:

‘Buon giorno, sono Joe Biden. Quest’anno non soltanto abbiamo avuto un Thanksgiving con meno parenti attorno alla tavola ma stiamo vivendo un grande periodo di incertezza, un’incertezza che tocca molte famiglie.

La pandemia da Covid-19 non sta causando soltanto una grave crisi nella sanità pubblica ma pure una importante crisi economica.

Sarà compito del vicepresidente eletto Kamala Harris e mio affrontare questa crisi economica a testa alta e fornire un sollievo immediato al popolo americano.

Ecco perché sono orgoglioso di presentarvi le mie candidature per il team di leadership economica che ci aiuterà a ricostruire la nostra economia meglio che mai:

Janet Yellen come Segretario del Tesoro.

Janet è uno dei principali economisti americani. È stata la quindicesima Presidente della Federal Reserve e la prima donna a guidare il sistema bancario centrale americano. E ora, se confermata, toccherà un altro record come prima donna nell’incarico di Segretario del Tesoro nei suoi 231 anni di esistenza e Presidente del Consiglio dei consulenti economici. Sono orgoglioso di averLa nel mio team economico.

Neera Tanden come Direttore dell’Ufficio di Gestione e Bilancio

Neera ha una grande esperienza vissuta sul campo. È stata in prima linea nella creazione di politiche volte a sostenere le famiglie lavoratrici americane. Combatterà per la tua famiglia come se fosse la sua, perché la sua esperienza da bambina le ha fatto capire l’importanza di molti aspetti, come ad esempio il valore dei buoni pasto e l’esigenza unica di vivere in un’abitazione degna di essere chiamata tale. La sua convinzione è che la nostra economia debba aiutare la dignità e l'umanità di tutte le persone. Se confermata, sarà la prima donna di colore e la prima americana sud-asiatica a guidare l'OMB, e sono entusiasta di vederla fare la storia.

Wally Adeyemo come Vice Segretario del Tesoro

Durante l'amministrazione Obama-Biden, Wally è stato in prima linea e al centro del tavolo decisionale economico. Tra una vasta gamma di incarichi, ha servito come consigliere economico internazionale del presidente Obama, e attualmente è presidente della Fondazione Obama. Se confermato, sarebbe il primo Vice Segretario del Tesoro afroamericano. Non c'è nessuno con un profilo migliore per questo incarico. Un profilo capace di aiutare l'America ad uscire dalla sua attuale crisi economica, e sono orgoglioso di avere Wally nel team.

Cecilia Rouse come presidente del Consiglio dei consulenti economici

Se confermata in questo incarico, Cecilia Rouse diventerà la prima afroamericana e solo la quarta donna a guidare il Council of Economic Advisors. Ha servito in questo Consiglio durante l'amministrazione Obama-Biden e nel Consiglio economico nazionale durante l'amministrazione Clinton. Cecilia è ora la Preside della Princeton School of Public and International Affairs, e so che è una leader affermata che ha l'esperienza per raggiungere gli obiettivi.

Heather Boushey come membro del Council of Economic Advisers

Conosco Heather da molto tempo e darà un formidabile valore aggiunto al CEA. È una voce di spicco in materia di politica economica e ora è Presidente e CEO del Washington Center for Equitable Growth. Heather ha anni di esperienza presso think tank e Capitol Hill, ed è un'esperta dell'impatto delle disuguaglianze strutturali sulla crescita economica. Sono orgoglioso di averla a bordo.

Jared Bernstein come membro del Consiglio dei consulenti economici

Jared è uno dei miei consiglieri economici più fidati, essendo stato il mio capo economista nell'amministrazione Obama-Biden. Il suo precedente lavoro come Direttore Esecutivo della Task Force Obama-Biden della Casa Bianca sulla classe media, presso l'Economic Policy Institute, l'Amministrazione Clinton e come assistente sociale lo ha reso unico per guidare le politiche economiche che ampliano le opportunità per gli americani che lavorano. .

Questo team di leadership economica è composto da funzionari pubblici innovativi e rispettati che aiuteranno le comunità più colpite dal COVID-19 ad affrontare le disuguaglianze strutturali nella nostra economia. È una squadra che garantisce serietà di intenti, il più alto grado di competenza e una fede incrollabile nella promessa dell'America.

Lavoreranno instancabilmente per garantire a ogni americano un giusto compenso per il proprio lavoro e pari possibilità di andare avanti, e che le nostre imprese possano prosperare e superare la concorrenza del resto del mondo.

Credo in questa squadra e so che quando lavoriamo insieme non c'è nulla che, come americani, non possiamo raggiungere’.

E forse questa America sta prendendo la direzione giusta.

Commenti
    Tags:
    bidennominetesoroamericacovid-19
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Super Lega come Black Mirror 'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    Ironia social

    Super Lega come Black Mirror
    'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    i più visti
    in vetrina
    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv

    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.