A- A+
Esteri
Bulgaria e Moldova, due vittorie nel segno di Putin

Di Giuseppe Vatinno

Rumen Radev, socialista, con il 58 % dei voti, filo-russo candidato dell’opposizione, è riuscito vincitore in Bulgaria nel ballottaggio presidenziale contro Tsetska Tsacheva, filooccidentale e presidente del Parlamento; dopo questo risultato il premier Bojko Borisov sostenitore di Tsacheva si è dimesso il che probabilmente porterà a nuove elezioni. La vicenda bulgara ha una sua rilevanza non tanto per il risultato in sé, visto che la Bulgaria è sempre stata molto vicino a Mosca, quanto per il significato geopolitico.

L’ effetto - Trump si fa sentire subito anche nell’ Europa dell’Est e questa vittoria segna un chiaro rafforzamento dell’influenza Russa nell’area. Ideologicamente Radev, che è un generale in pensione, è un anti-europeista convinto che porterà nuova benzina a quel mosaico ideologico che si sta saldando in Europa. L’altra vittoria rilevante è stata quella del filo-russo socialista Igor Dodon con il 55% dei voti nella Repubblica di Moldavia (Repubblica Moldova, in rumeno dato che la Romania rivendica le terre della Bessarabia moldova) che ha battuto la filo-occidentale Maia Sandu a cui è stata imputata dall’elettorato la pesante a corruzione con la sparizione di ben 1.5 miliardi di dollari dalle banche nazionali che ha portato all’arresto dell’ex primo ministro Vlad Flat.

Dodon è stato invitato subito a Mosca da Putin per parlare del suo nuovo corso di apertura alla Russia e di sconfessione dei precedenti trattati con l’Ue. La Moldavia è il più povero Stato europeo e al tempo dell’Unione Sovietica era una delle Repubbliche Socialiste che formavano l’Unione. La vittoria del leader filo-russo avrà importanti effetti geopolitici dato che la Romania ha sempre rivendicato la terra della Transnistria, formalmente Moldova ma in pratica sotto il controllo Russo.

Tags:
bulgaria moldova putin
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.