A- A+
Esteri
Corea del Nord lancia un altro missile. Il test raggiunge il Mar del Giappone

Corea del Nord lancia nuovo missile balistico nel mar del Giappone 

 

Confermato il nuovo test missilistico effettuato dalla Corea del Nord che innesca cosi' una nuova escalation della tensione nell'area. Dal monitoraggio del Comando delle forze armate americane nel Pacifico risulta che Pyongyang ha lanciato un missile, il terzo in un mese. Si tratta di un vettore a corto raggio di tipo Scud, che ha volato per 6 minuti percorrendo 450 chilometri prima di cadere nel Mar del Giappone. Il premier nipponico, Shinzo Abe, ha reagito con durezza: "Non tollereremo le ripetute provocazioni della Corea del Nord, che ignora le diffide della comunita' internazionale. Come convenuto al G7 - ha sottolineato Abe - la questione nordcoreana e' la prima delle priorita' della comunita' internazionale".

 

Corea del Nord lancia un altro missile balistico nel mar del Giappone. La minaccia della Corea del Nord argomento del G7 di Taormina 

 

Il missile lanciato dalla Corea del Nord potrebbe essere finito in un'area che appartiene alla zona economica esclusiva di Tokyo, secondo quanto dichiarato dal capo di gabinetto del governo giapponese, Yoshihide Suga. Rilevamenti da parte dell'esercito sudcoreano sono in corso per appurare il numero esatto di lanci. Il test arriva a poche ore dall'annuncio di Pyongyang di avere testato un nuovo sistema d'arma antiaereo sotto la supervisione del leader del regime, Kim Jong-Un. La minaccia missilistica e nucleare nord-coreana e' stata trattata nello scorso fine settimana dai leader dei Paesi del G7 al summit di Taormina. Il blocco dei sette ha chiesto alla Corea del Nord, nel comunicato finale del summit, di "attenersi immediatamente e pienamente alle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e di abbandonare tutti i programmi missilistici e nucleari in modo completo, verificabile e irreversibile". A Taormina, il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, e il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, hanno anche raggiunto un'intesa per la cooperazione per aumentare le sanzioni nei confronti di Pyongyang per i ripetuti lanci missilistici.

 

Nord Corea lancia missile Scud nel Mar del Giappone: la questione nordcoreana al centro degli incontri internazionali

 

Il ministero degli Esteri sudcoreano ha dichiarato che "rispondera' con fermezza" al lancio di Pyongyang e ha chiesto al regime di Kim Jong-Un di "fermare immediatamente tutte le provocazioni e di indirizzarsi il piu' velocemente possibile verso la denuclearizzazione". Il presidente, Moon Jae-in, ha chiesto una riunione del Consiglio di Sicurezza Nazionale dopo il lancio di oggi, il terzo da quando e' entrato in carica come presidente della Corea del Sud, il 10 maggio scorso. Anche il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e' stato informato dell'episodio, secondo quanto comunicato da un portavoce del Consiglio di Sicurezza Nazionale statunitense. La questione nordcoreana sara' anche al centro degli incontri di questi giorni, a Tokyo, del diplomatico di piu' alto livello di Pechino, il consigliere di Stato Yang Jiechi. Yang incontrera' domani il ministro degli Esteri giapponese, Fumio Kishida, mentre per oggi e' previsto un colloquio con il capo della segretaria del Consiglio di Sicurezza Nazionale giapponese, Shotaro Yachi. Durante la permanenza in Giappone, Yang lavorera' anche per preparare un vertice bilaterale tra Abe e il presidente cinese, Xi Jinping, a margine del prossimo summit del G20, a luglio prossimo, in Germania.

Tags:
nord corea missile lancio
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.