A- A+
Esteri
Corea: Kim, primo Congresso in 36 anni. E rilancia sul nucleare
Corea: Kim, primo Congresso in 36 anni. "Raggiunti risultati miracolosi"

Si e' aperto a Pyongyang il congresso del Partito dei Lavoratori, l'unico in Corea del Nord ammesso alla politica. E' il primo in quasi 40 anni: l'ultimo si tenne infatti nel 1980. Migliaia di delegati sono arrivati nella capitale per assistere all'evento dell'imponente palazzo del 25 aprile, che consacrera' Kim Jong-un in una fase acuta della tensione con l'Occidente, a causa di quelli che la comunita' internazionale considera ripetuti test nucleari ordinati dal 33enne leader.

Kim non era ancora nato nel 1980, quando l'ultimo congresso del partito consacro' il padre Kim Jong-Il come erede della dinastia del regime fondato quasi 70 anni prima dal nonno Kim Il-Sung. Attesissimo il discorso di apertura di Kim, che rafforzera' la sua posizione di leader incontrastato e presumibilmente riempira' alcuni posti di potere vacanti dopo le ultime purghe. Per l'occasione Pyongyang ha aperto ai giornalisti stranieri, invitati in gran numero, anche se non e' loro consentito l'accesso al palazzo. Cameraman e fotografi sono tenuti a 200 metri dalla recinzione, con l'eccezione ovviamente della tv di stato, che coprira' l'intero evento in diretta.

Non sono stati diffusi dettagli sulla riunione, ne' e' dato sapere quanto durera'. Secondo gli osservatori internazionali, Kim, salito prematuramente al potere 4 anni fa dopo la morte di Kim Jong-Un, confermera' la strategia del padre sul doppio binario dello sviluppo economico e dei programmi nucleari e balistici. Kim continua a sfidare la comunita' internazionale, che moltiplica le sanzioni contro il regime.

"Sono stati raggiunti risultati miracolosi", ha fatto sapere l’agenzia ufficiale Kcna, sottolineando che la produzione industriale ha raggiunto il 144% dell’obiettivo e il settore dell’energia elettrica il 110, senza spiegare quali fossero gli obiettivi precisi (e per fare un esempio, la luce a Pyongyang è instabile e di notte la città è spettrale).

Poche ore prima dell'inizio del congresso, la Commissione per la riunificazione pacifica della Corea del Nord ha diffuso un comunicato rivendicando orgogliosamente lo "status, che non potra' mai essere modificato, poco importa se c'e' chi lo riconosce e chi no, di Stato nucleare dotato di bomba H", l'ordigno all'idrogeno che, tra lo scetticismo degli esperti internazionali, Pyongyang dice di aver testato il 6 gennaio, scorso, quando l'Istituto per la scienza e la sicurezza internazionale ha registrato un terremoto di magnitudo 5,1, simile a quello registrato a febbraio 2013 nell'area utilizzata da Pyongyang per i test nucleari.

Tags:
corea congressocorea kimkim congresso corea
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.