A- A+
Esteri
Covid, Cina: caduti i vertici della Sanità a Qingdao dopo il focolaio

 Covid, Cina: sospeso il direttore municipale per la Sanità

Cadono le prime teste a Qingdao, dopo il ritorno del contagio da Covid-19. Il Partito Comunista locale ha sospeso il direttore della Commissione municipale per la Sanità, Sui Zhenhua, dopo l’emergere di un focolaio nella città dove sono in corso test sui nove milioni di abitanti. Sui è stato sottoposto a indagine, e stessa sorte è toccata al vice segretario del Partito Comunista del Chest Hospital della città, Deng Kai, rimosso dall’incarico.

Covid, Cina: 13 casi di contagio a Qingdao 

Ad oggi sono tredici i casi di contagio confermati nella città portuale cinese, dopo che un caso asintomatico del mese scorso è stato ricatalogato come accertato nel bollettino odierno diffuso dalla Commissione Nazionale per la Sanità. Il focolaio ha fatto seguito alla settimana di feste per la fondazione della Repubblica Popolare Cinese, in cui la città è stata visitata da 4,47 milioni di turisti, secondo i dati governativi cinesi. A oggi, sono 85.622 i casi di contagio da Covid-19 confermati in Cina dall’inizio dell’epidemia, mentre il totale dei decessi rimane fermo a quota 4.634.

Loading...
Commenti
    Tags:
    covidcinaqingdaocoronaviruscontagi
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen rinnova la gamma del Berlingo

    Citroen rinnova la gamma del Berlingo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.