A- A+
Esteri
Covid, protesta No Vax a Rotterdam. La polizia spara, 7 feriti tra la folla

Covid: proteste a Rotterdam, almeno 7 feriti e 20 arresti

Almeno sette persone ferite e almeno 20 arresti. E' il bilancio, fatto, nel corso di una conferenza stampa, dal sindaco di Rotterdam, Ahmed Aboutaleb, della protesta avvenuta nella citta' olandese contro le restrizioni applicate dal governo per fermare i contagi nei Paesi Bassi. Il sindaco ha parlato di "un'orgia di violenza" in cui gli agenti sono stati attaccati "fortemente".

Caos No Vax a Rotterdam: la polizia spara 

"Sono stati appiccati incendi in vari luoghi ed utilizzati fuochi d'artificio e la polizia ha sparato diversi colpi di avvertimento (in aria)", ha spiegato la polizia. Sono stati utilizzati anche cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti, che hanno gridato "liberta'" lanciando oggetti e pietre contro gli agenti. E' stato bruciato almeno un veicolo della polizia e diverse auto civili parcheggiate nel centro della citta'. . Inoltre, sono state lanciate pietre contro i vigili del fuoco che stavano cercando di spegnere gli incendi ed e' stato attaccato un giornalista, la cui telecamera e' stata distrutta. Una situazione, che ha portato il comune a decretare almeno fino all'alba un "ordinanza di emergenza" che vieta la presenza di persone in varie stazioni e strade del centro cittadino. La polizia e' ancora schierata nel centro di Rotterdam, anche se la situazione e' "sotto controllo", ha detto Aboutaleb.

Commenti
    Tags:
    covidgreen passno vaxrotterdam





    in evidenza
    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

    Europee/ L'idea di Lancini

    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
    C'è la casella Stop utero in affitto

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

    Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.