A- A+
Esteri

Pyongyang ha accusato la Corea del Sud e gli Usa di aver lanciato un attacco informatico contro i suoi server Internet. Mentre proseguono le esercitazioni militari di Seul e Washington, in un ambiente ad alta tensione nell'intera regione, l'agenzia ufficiale Kcna ha denunciato che i suoi server sono oggetto da giorni di ripetuti incursioni. "Non rimarremo passivi di fronte agli attacchi informatici realizzati dai nostri nemici, che hanno raggiiunto un livello grave e fanno parte di un piano piu' ampio per asfissiare la la Corea del nord", si legge nel comunicato che ventila anche la possibilita' di rappresaglie del regime.

La notizia di attacchi informatici e' stata data, per la prima volta, mercoledi' dall'agenzia russa Itar-tass, secondo cui l'accesso a Internet nel Paese era bloccato. Secondo il comunicato della Kcna, il regime di Kim Jong-un e' convinto che la Corea del Sud e gli Usa hanno attuato un'offensiva informatica contro il Paese in risposta alla dura condanna di Pyongyang delle manovre militari 'Key resolve'.

Tags:
corea
in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti


in vetrina
Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere


motori
Alfa Romeo svela le nuove Giulia e Stelvio

Alfa Romeo svela le nuove Giulia e Stelvio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.