A- A+
Esteri
Da Francesco alla Merkel, leader assenti ai funerali di padre Jacques


Duemila persone dentro e centinaia fuori dalla cattedrale di Nôtre-Dame di Rouen ai funerali del padre 86enne Jacques Hamel, ucciso barbaramente da due terroristi dell'Is martedì scorso a Saint-Etienne-de-Rouvray.
La cerimonia è stata celebrata dal vescovo di Rouen, Dominique Lebrun, accompagnato da quello di Marsiglia nonché presidente della Conferenza dei vescovi francesi, Georges Pontier. In rappresentanza del governo, il ministro degli Interni, Bernard Cazeneuve. Presenti autorità locali e regionali tra le quali il sindaco Hubert Wulfranc.
Certo organizzazione e gestione della sicurezza sarebbero state quasi impossibili. Erano assenti Papa Francesco, il presidente francese Francois Hollande, quelli del Consiglio europeo Donald Tusk e della Commissione europea Jean-Claude Juncker,  la cancelleria tedesca Angela Merkel e il premier italiano Matteo Renzi.
Eppure padre Jacques rappresenta le radici cristiane e il lato umanistico-spirituale dell'Europa (e se a ciò si aggiunge come è morto perché non santificarlo?). L'opposto dell'individualismo mediatico  dominante. In termini di comunicazione, uno strumento per così dire di (co)-marketing fuori dal tempo. Padre Jacques come il passato (ma forse sarebbe meglio dire il futuro) della Chiesa cattolica. E' sotto gli occhi di tutti che le messe in Europa vengono sempre più celebrate da preti anzianissimi o provenienti da altri continenti. Del resto la Giornata mondiale della Gioventù ha anche l'obiettivo di aumentare le vocazioni - si pensi ai discorsi di Papa Francesco durante l'edizione di Cracovia, terminata domenica scorsa, con metafore tratte dal mondo digitale e a suore bellissime e preti che danzano gioiosi.
 

Tags:
funerali padre jacques
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.