A- A+
Esteri
Egitto, scoppia il caso zampe di gallina: il piano anti-carovita del governo

Egitto, la crisi economica si fa sentire sempre di più. Il governo suggerisce il piano anti-carovita di mangiare più zampe di gallina

Il Paese delle Piramidi e dei Faraoni è in crisi, prima il Covid poi la guerra in Ucraina che ha portato gli investitori a ritirare 20 miliardi di dollari, nel 2020, dall'Egitto. La situazione ora è talmente grave che il governo ha incoraggiato i cittadini a mangiare le zampe delle galline

Egitto, molti non possono permettersi di comprare la carne di pollo

Nel mondo arabo, l'Egitto è la nazione più popolosa ed è afflitta da una inflazione galoppante, il cibo è divenuto così costoso che molti egiziani non possono più permettersi la carne di pollo, un alimento base della loro dieta. I prezzi del pollame sono passati dalle 30 sterline egiziane (1,9 dollari) al chilogrammo del 2021 alle 70 sterline egiziane (2,36 dollari) di lunedì, secondo i media egiziani.

LEGGI ANCHE: Egitto, scoperta una tomba "straordinaria". Ma era tutto costruito un anno fa

Una impennata che ha spinto l'Istituto nazionale per la nutrizione ad invitare la popolazione a consumare anche zampe di gallina per assumere proteine, un cibo considerato povero perché di scarto. La Banca Mondiale nel 2019 ha stimato che circa il 60% della popolazione egiziana è da considerarsi povera o vulnerabile. A questo si aggiunge che il debito estero ammonta all'85,6% del pil. Nell'ultimo salvataggio concordato a dicembre, il Fmi ha prestato 3 miliardi di dollari all'Egitto.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
egittozampe di gallina





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.