A- A+
Esteri
Elezioni Russia, Mosca: il rigetto di Navalny? "Normale"

Per il Cremlino va tutto bene; l'Unione europea, invece, e' perplessa. Il rigetto della candidatura di Alexei Navalny alle prossime elezioni presidenziali russe, deciso dalla Commissione elettorale nazionale, scava ulteriormente il solco tra Mosca e Bruxelles. L'assenza dell'unico credibile oppositore di Vladimir Putin nella corsa al Cremlino non "ha in alcun modo risvolti negativi sulla legittimita' delle elezioni" attese nel prossimo mese di marzo, ha detto il portavoce di Putin, Dmitry Peskov, sottolineando di aver letto "le opinioni divergenti di alcuni analisti", ma che "non si puo' essere d'accordo con il loro punto di vista". Il blogger piu' odiato da Putin, che secondo i sostenitori di Navalny avrebbe architettato i processi scaturiti nella condanna a 5 anni per appropriazione indebita proprio per metterlo fuori dalla gara elettorale, aveva esortato gli elettori a non partecipare al voto del prossimo marzo: "Stiamo dichiarando uno sciopero degli elettori. Chiediamo a tutti di boicottare queste elezioni. Non riconosceremo il risultato di queste elezioni", ha dichiarato dopo che tutti i 12 componenti della Commissione avevano votato contro la sua candidatura malgrado avesse raccolto le firme necessarie alla registrazione. Dalla sua parte, ma non fino a invitare al boicottaggio delle elezioni russe, si e' schierata l'Unione europea: l'assenza del candidato Navalny - ha detto Maja Kocijancic, portavoce dell'Alto responsabile della politica estera, Federica Mogherini - "suscita seri dubbi sulle condizioni di pluralimo politico" in Russia", ma "l'Unione europea atetnder' l'esito del processo elettorale per poterlo giudicare, come e' solita fare".

Tags:
russia presidenziali
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.