A- A+
Esteri
I socialisti europei contro Meloni e Salvini: firmato manifesto a Berlino
Elly Schlein

Europee, il manifesto del Partito socialista europeo: "Mai con i Conservatori (FdI) e Identità e democrazia (Lega)

"Non coopereremo mai ne' formeremo mai una coalizione con l'estrema destra". Questa e' la promessa irremovibile agli elettori che i leader politici progressisti hanno fatto ieri a Berlino, in Germania. Il Pse sara' sempre "una voce affidabile e forte contro l'estremismo di destra e per la nostra democrazia. Cio' significa nessuna cooperazione o alleanza con ECR o ID al Parlamento europeo". FdI fa parte dell'eurogruppo Ecr, la Lega dell'eurogruppo ID. Questa promessa e' stata fatta oggi in una conferenza ad alto livello del PSE a Berlino, che ha visto la partecipazione del Cancelliere tedesco Olaf Scholz, del Presidente del PSE Stefan Lofven, del candidato comune del PSE Nicolas Schmit, del Segretario generale del PSE Giacomo Filibeck, del co-leader dell'SPD Lars Klingbeil, della Spitzenkandidat Spd Katarina Barley, del Segretario Generale SPD Kevin Kuhnert, della leader del SAP svedese Magdalena Andersson, della leader del Pd Elly Schlein e altri progressisti di alto livello. I leader del partito e i segretari generali presenti alla conferenza hanno approvato la Dichiarazione di Democrazia di Berlino, che e' stata firmata anche dal leader del PSOE, il Primo Ministro Pedro Sa'nchez, il leader del PSD Romania, il Primo Ministro Marcel Ciolacu, il leader dei laburisti di Malta, il Primo Ministro Robert Abela, La presidente del gruppo S&D Iratxe Garci'a Pe'rez e molti altri.

Lo Spitzenkandidat del Pse, Nicolas Schmit, ha detto: "Sono qui a Berlino, sostenuto dai leader socialisti e socialdemocratici di tutta Europa, per dire ancora una volta: nessuna cooperazione con l'estrema destra. Sono qui perche' e' in questa citta' che migliaia di persone sono venute a protestare per la democrazia. Perche' i cittadini comuni qui in Germania e in tutta l'Unione respingono la politica di estrema destra. Siamo con quei cittadini. Possono contare su di noi per essere una voce affidabile e forte contro l'estremismo di destra". Il Presidente del Pse Stefan Lofven ha detto: "Con questa dichiarazione inviamo un importante messaggio politico: i socialdemocratici sono la forza principale per la democrazia, il progresso sociale e la solidarieta' in Europa! Basandosi sul nostro chiaro impegno nel nostro manifesto elettorale, la nostra famiglia politica adotta questa 'Dichiarazione di democrazia' per rafforzare ulteriormente la nostra richiesta comune di un firewall contro l'estrema destra in Europa".

La dichiarazione afferma anche: "Non collaboreremo mai ne' formeremo una coalizione con l'estrema destra! Questo significa anche: nessuna cooperazione o alleanza con ECR o ID al Parlamento europeo. Allo stesso tempo, chiediamo a tutti i partiti democratici europei di respingere fermamente qualsiasi normalizzazione, cooperazione o alleanza con l'estrema destra. Ci aspettiamo che includano questo formalmente e inequivocabilmente nei loro manifesti elettorali e nelle dichiarazioni di partito, come facciamo nel nostro manifesto del Pse e in questa dichiarazione di leadership del Pse. Questo e' l'unico modo per assicurare agli elettori che esiste un muro affidabile e solido contro l'estrema destra dopo le elezioni europee. L'ascesa dell'estrema destra in Europa e' una minaccia per i cittadini, i loro diritti e il loro benessere. Al governo, l'estrema destra mina i diritti dei lavoratori, la liberta' di stampa e lo stato di diritto, i diritti delle donne e i diritti LGBTI. Nella societa', lavorano per dividere e diffondere teorie del complotto, elaborare piani di deportazione e rivolgersi alla societa' civile, ai giornalisti e ai sindacati. Sono complici del regime autocratico in Russia e mettono a repentaglio la sicurezza dell'Europa. La socialdemocrazia e' un progetto per i cittadini, che riunisce le persone. Al governo, lavoriamo per offrire opportunita' a tutti, allo stato di diritto e ai diritti fondamentali, alla societa' civile e alla liberta' di stampa, ai diritti delle donne e all'uguaglianza di genere, e siamo orgogliosi di opporci a tutte le forme di discriminazione e di incitamento all'odio".






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.